La App “Audible”

Ciao booklovers,
13275851_1715975678673355_808607366_n.pngTempo fa vi abbiamo parlato dei libri da ascoltare, gli audiolibri.

Adesso avete la possibilità di accedere ad una libreria di oltre 70.000 ore di contenuti audio da ascoltare dove e come volete grazie alla app “audible”.

Bestseller, corsi di lingua, thriller, libri per ragazzi, cucina, approfondimenti, sono solo alcuni dei contenuti.

Oltre 12.000 titoli in italiano ed in lingua.

Sul sito http://www.audible.it trovate tutte le info.

Il servizio è in promo gratuita per i primi 30 giorni.

Ecco alcuni esempi dal catalogo:

13275448_1715975508673372_1482859072_o.png13288166_1715975432006713_835449426_o.png

Buon ascolto!
Isabella

Non è la fine del mondo!

Ciao booklovers,
Tra i bellissimi ritorni letterari di questo splendido #maggiodeilibri non poteva mancare Alessia Gazzola, dal 26 maggio in libreria.

13271673_1714405295497060_1677070154_o.pngEmma De Tessent. Eterna stagista, trentenne, carina, di buona famiglia, brillante negli studi, salda nei valori (quasi sempre).
Residenza: Roma. Per il momento – ma solo per il momento – insieme alla madre, rea di aver chiamato le figlie (Emma e Arabella) come le protagoniste di un romanzo Regency nella convinzione che avere nomi romantici sarebbe stato un punto di forza per loro (per essere sfottute, senz’altro).
Cosa non le piace: il chiasso. Le diete. La mondanità. Il rumore dell’aspirapolvere. La maleducazione.
La sua idea di felicità: bufera con folate di vento ululanti. Una candela, un divano e un plaid. Un romanzo rosa un po’ spinto, rigorosamente ambientato in epoca Regency. Un pacco di biscotti – vanno tutti bene, purché basti guardarli per dichiarare guerra alle coronarie.
Sogni proibiti: il villino con il glicine dove si rifugia sempre quando si sente giù. Un uomo che non può (non deve!) avere. Un contratto a tempo indeterminato.
A salvarla dallo stereotipo della zitella, solo l’allergia ai gatti.
Il giorno in cui la società di produzione cinematografica per cui lavora non le rinnova il contratto, Emma si sente davvero come una delle eroine romantiche dei suoi romanzi: sola, a lottare contro la sorte avversa e la fine del mondo.
Avvilita e depressa, dopo molti colloqui fallimentari trova rifugio in un negozio di vestiti per bambini, dove finisce per essere presa come assistente. E così tutto cambia.
Ma proprio quando si convince che la tempesta si sia allontanata, il passato torna a bussare alla sua porta: il mondo del cinema rivuole lei, la tenace stagista.
Deve tornare a inseguire il suo sogno oppure restare dov’è, in quel piccolo paradiso di tulle e colori pastello? E perché il famoso scrittore che aveva a lungo cercato di convincere a cederle i diritti di trasposizione cinematografica per il suo romanzo si è infine deciso a farlo? E cosa vuole da lei quell’affascinante produttore che per qualche ragione continua a ronzare intorno al negozio dove lavora?

#leggiamoleitaliane

Isabella

Maggio dei Libri

13129004_1705426739728249_881333055_o.png

Ciao booklovers,

mancano ormai pochi giorni all’inizio del mese dedicato ai nostri amici libri e all’iniziativa “Il Maggio dei Libri“. I libri sbocciano in maggio. Perché se in questo mese la natura si risveglia, lo stesso capita alla voglia di leggere. Il Maggio dei Libri è la campagna nazionale nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile.

Per partecipare al Maggio dei Libri puoi inserire la tua iniziativa accedendo alla banca dati http://risorse.cepell.it/ilmaggiodeilibri/ . Effettua il login o iscriviti cliccando su “Registrati” se non possiedi le credenziali: il tuo progetto sarà visibile sul web per tutta la durata della campagna!

Tantissime le iniziative in programma, gli eventi a cui partecipare e le promozioni di cui approfittare.

Potrete consultare tutta la lista degli appuntamenti accedendo al sito Maggio dei Libri ed effettuando la ricerca tramite regione e località.

Tra le tante iniziative, a Roma, l’ 11 ed il 14 maggio, un progetto di libroterapia, i libri come panacea: ciclo di incontri presso la biblioteca “Renato Nicolini” di Roma, per curare, attraverso la lettura in pillole dei libri, disturbi e affezioni; tra cui insonnia e gioco d’azzardo, paure e vergogna, e disturbi alimentari.

#ilmaggiodeilibri

Isabella

L’amore a due passi

Ciao booklovers,
Il mese di maggio in pieno clima #maggiodeilibri sta per arrivare con tantissime uscite da non perdere.
La segnalazione di oggi è il nuovo romanzo di Catena Fiorello edito dalla Giunti e in uscita il 4 maggio ma già in preorder negli store online.

13072965_1704702046467385_1351097053_oDa anni Orlando Giglio, il temuto “Gendarme” del condominio di via Mancini numero 8, studia le abitudini della sua dolce ossessione, Marilena Moretti, nota in gioventù come “la Brigantessa”. La segue nell’esiguo tragitto tra l’ascensore e il portone del palazzo, la osserva mentre sale le scale e chiacchiera con i vicini di casa, aspettando che arrivi il suo momento. Sono entrambi vedovi, entrambi sulla soglia dei settant’anni, entrambi abbandonati dai propri figli durante una delle estati più torride di tutti i tempi… Dovranno scattare due allarmi in piena notte e sbiadire i fantasmi del passato e del presente, perché Marilena accetti l’invito di Orlando a partire per un’avventurosa vacanza alla conquista del Salento. Ma cosa potrà offrire la punta estrema della Puglia a “due vecchie carampane” come loro? Riusciranno a superare incolumi la notte della Taranta, punti dall’entusiasmo di una giovinezza ritrovata?

Catena vi aspetta per la prima presentazione del libro, il giorno dell’uscita, a Lecce presso la libreria Palmieri

Isabella

Libri che fanno bene!

Partecipa anche tu alla ricerca sui Libri che fanno bene, promossa da Rachele Bindi in occasione del Maggio dei libri 2016! Basta compilare il modulo sulle tue letture, al link:

Rachele Bindi – Libri che fanno bene

Dal 23 aprile, Giornata Mondiale del Libro e delle Rose, inizia “Il maggio dei libri“: vorrei approfittare dell’iniziativa, che dura fino al 31 maggio, per conoscere un pò meglio i vostri gusti in merito ai libri, per fare, diciamo, un piccolo esperimento libroterapico. Se volete partecipare, riempite il modulo sottostante con il titolo del libro che secondo voi va inserito nella lista di quelli che fanno bene e raccontatemi perchè. Il questionario è anonimo (vi chiedo solo di inserire la vostra email per potervi inviare i risultati della ricerca) e se volete potete compilarlo più di una volta. Dopo il 31 maggio pubblicherò la lista dei Libri che fanno bene! Grazie della partecipazione!!

libri che fanno bene