Arrivano i Medici!

Ciao booklovers,
Ormai mancano pochi giorni alla messa in onda su Rai Uno,  la serie tv più attesa dell’autunno: I Medici. Come prepararci alla visione? Ci ha pensato la casa editrice Newton Compton con una proposta editoriale da non perdere, in uscita oggi.

strukul-mediciFirenze, 1429. Alla morte del patriarca Giovanni de’ Medici, i figli Cosimo e Lorenzo si trovano a capo di un autentico impero finanziario, ma, al tempo stesso, accerchiati da nemici giurati come Rinaldo degli Albizzi e Palla Strozzi, esponenti delle più potenti famiglie fiorentine. In modo intelligente e spregiudicato i due fratelli conquistano il potere politico, bilanciando uno spietato senso degli affari con l’amore per l’arte e la cultura. Mentre i lavori per la realizzazione della cupola di Santa Maria del Fiore procedono sotto la direzione di Filippo Brunelleschi, gli avversari di sempre continuano a tessere le loro trame. Fra loro c’è anche una donna d’infinita bellezza, ma dal fascino maledetto, capace di ghermire il cuore di un uomo. Nell’arco di quattro anni, dopo essere sfuggito a una serie di cospirazioni, alla peste e alla guerra contro Lucca, Cosimo finirà in prigione, rischiando la condanna a morte. Fra omicidi, tradimenti e giochi di palazzo, questo romanzo narra la saga della famiglia più potente del Rinascimento, l’inizio della sua ascesa alla Signoria fiorentina, in una ridda di intrighi e colpi di scena che vedono come protagonisti capitani di ventura senza scrupoli, fatali avvelenatrici, mercenari svizzeri sanguinari…

Un romanzo storico eccezionale, coinvolgente e dalla scrittura magistrale. Quando la storia e il romanzo si incontrano danno vita a suggestioni uniche ed imperdibili.
Correte in libreria.

Isabella

Annunci

I Medici

Ciao booklovers,

medici-masters-of-florencese anche voi siete amanti della storia d’Italia, se vi piace sapere tutto sugli uomini che hanno fatto non solo la storia, ma anche la cultura del nostro Paese, a settembre è in arrivo su Rai Uno una serie tv da non perdere: I Medici (The Medici. Masters of Florence)Registrata da poche settimane nel centro culturale a cielo aperto d’Italia: la città di Firenze.

Otto puntate per raccontare la storia della grande famiglia fiorentina che ha dato vita al Rinascimento Italiano. Creata da Nicholas Meyer e Frank Spotnitz, I Medici è diretta da Sergio Mimica-Gezzan. Nel cast ci sono il premio Oscar Dustin Hoffman (Giovanni de’ Medici), Richard Madden (il Rob Stark di ‎Il Trono Di Spade), che vestirà i panni di Cosimo de’ Medici e Billy Campbell, nelle vesti di Bernardo Guadagni, Gonfaloniere della Signoria, lo “speaker” dei signori di Firenze, nonché loro fedele sostenitore e amico di Cosimo. Per quanto riguarda la componente italiana, figurano nel cast Sarah Felberbaum (avrà il ruolo di Madalena) e Giusy Buscemi.

Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, all’Ansa ha spiegato:

2D1B9AAB00000578-3260634-image-m-62_1444056252626La serie sui Medici non è soltanto un period drama, ma la testimonianza dello sforzo della Rai per esserci nel mercato internazionale.

Matilde e Luca Bernabei, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato di Lux Vide (co- produttori della serie), hanno aggiunto:

Ci auguriamo che questa sia la prima di una collezione di serie sul Rinascimento Italiano. La loro è una storia avvincente fatta di intrighi, potere, arte e fede che dopo sette secoli è ancora testimoniata dal patrimonio artistico e culturale che ci hanno lasciato.

Una serie tv che si prospetta un colossal da non perdere e che ci terrà incollati alla tv.

51gRmSo0NpL._SX329_BO1,204,203,200_Mentre aspettiamo possiamo “ripassare” un po’ di storia grazie alla Newton Compton. La fama dei Medici valicò ampiamente i confini delle mura fiorentine e della Toscana: da semplici, sebbene capacissimi mercanti, gli appartenenti alla storica casata divennero regnanti, trasformando il solido potere economico in straordinario e influente potere politico. In queste pagine sfilano, puntualmente evocati dall’autore, tutti i maggiori protagonisti della famiglia, ma anche quei comprimari che, sebbene destinati a leggere dal copione battute di minore effetto, meritano pur sempre di comparire sul palcoscenico di questa lunga rappresentazione. Al gusto dello storico, che va a riscoprire notizie e personaggi del passato con grande rigore e scrupolosa attenzione alla realtà, si unisce l’esposizione del narratore che coinvolge il lettore in un racconto appassionante, in cui luci inattese si accendono di continuo su dettagli, volti e avvenimenti del tempo. L’avventura comincia con Giovanni di Bicci e prosegue con una straordinaria galleria di personaggi: Cosimo, il Magnifico Lorenzo, lo sfortunato figlio Piero, il capitano di ventura Giovanni delle Bande Nere e più tardi il figlio Cosimo, Lorenzino alias Lorenzaccio, Alessandro duca di Firenze, Caterina regina di Francia, Francesco I, Maria, seconda regina della famiglia, Ferdinando I e il figlio Cosimo II, Ferdinando II. Si arriverà infine al lungo regno di Cosimo III e all’ultimo cinquantennio del potere mediceo, con Gian Gastone, l’ultimo granduca della casata.

#staytuned #aspettandoSettembre #Medici

 

Isabella