Sladana Krstic presenta  la sua nuova collezione 

 

 

Sladana Krstic presenta  la sua nuova collezione  venerdì 22 giugno presso La Griffe McGallery di Roma

La stilista croata Sladana Krstic sarà tra gli artisti presenti al vernissage indetto per venerdì 22 giugno presso La Griffe McGallery di Roma (Via Nazionale, 13). Per l’occasione presenterà la sua nuova e assai attesa collezione. Una collezione ispirata a una donna in continua evoluzione.

Voglio valorizzare la individualità di ogni donna, dare forza alla sua personalità e dare coraggio di mettere a nudo le proprie passioni ed emozioni.

In effetti, anche nei copricapi che non mancano mai nelle mie collezioni imitano o addirittura incorporano la natura. Gli abiti, ampi e lavorati con dettagli che ricordano la natura, piante e foglie con grande utilizzo di lino, setta e finissima nappa. La palette colori e molto accesa, un tripudio di colori proprio come primavera, sulle noti di violino, le modelle sembreranno fluttuare sulla passerella. L’intera natura si rileva attraverso il colore al senso della vista. È il principale protagonista dell’arte e della nostra vita quotidiana. I colori sono dodati di un potere tale da trasmettere sentimenti alle persone e fortemente dipingono la nostra realtà.

Proprio per l’appartenenza al campo dell’esperienza quotidiana il significato dei colori stimola interesse di molti e la curiosità di sapere cosa possono raccontare di noi. I colori ci permettono di fare qualcosa che con il linguaggio verbale non possiamo fare, ci permettono di esprimere le nostre emozioni , perché i colori sono emozioni dirette, non un tentativo di descriverle o di approssimarle. Pensate a come diventerebbe triste, cupo, spento il mondo senza colori. Pensate a quanti sentimenti, a quante emozioni saremo costretti a dover rinunciare. Pensate a che mondo sarebbe senza colori.

La mia donna d’oggi e una donna che fugge da quell’omologazione a qui costringe l’appartenenza a un gruppo.

Ho utilizzato il tono della trasparenza di un colore che non si definisce per la tinta che ha ma per quello che vuole trasmettere.

È trasmette leggerezza, forza individuale, carattere forte, sentimento consapevole.

Trasparenza e sensualità per la donna eclettica che sfilerà in passerella per la prossima Primavera – Estate 2019. A sfilare in passerella con le sue creazioni le modelle dell’ agenzia di Moda di Sabina Prati Eventi Moda. Il trucco sarà invece a cura di Sabrina Brunori make up e di Maria Sole Make-up.

Ma vediamo ora di conoscere meglio l’ evento del 22 giugno: la curatrice d’Arte e Moda Eileen Contreras in collaborazione con La Griffe MGallery  ha organizzato un meraviglioso vernissage per celebrare la centralità del sole oltre che  per  promuovere e valorizzare l’Arte Contemporanea in svariati contesti artistici: Pittura, Illustrazione, Musica, Cinema, Moda & Live Painting.

Artisti:

Antonio Murgia

Francesco Dau

Giulia Iosco

Natalia Ponton

Cristoforo Elefante

Mokodu Fall

Stiliste:

FAshion Show Room:

Eire Mota & Barbara Iacobucci

Catwalk:

Sladana Krstic

Il programma:

Ore 16:00 – 18:00 | Sala Hugo – 1° Piano | Music & Fashion Show Room by Eire Mota & Barbara Iacobucci.

Ore 18:00 – 20:00 Vernissage | Francesco Dau, Antonio Murgia, Natalia Pontòn, Giulia Iosco e Cristoforo Elefante.

Ore 20:00 | Terrazza – 9° Piano | Sfilata di Moda | Sladana Krstic

Ore 20:30 | Terrazza – 9° Piano | Live Painting | “Le jardin de l’Amour” by Mokodu Fall

Ore 21:00 | Terrazza – 9° Piano | Manlio Belpasso Live Jazz Set withe The Stereoloops

Ore 22:00 | Sala Hugo 1° Piano | CINEFORUM | Un chien andalou by Luis Buñuel e Salvador Dalí

Ore 23:00 – 02:00 | Roof Top – 10° Piano | Tiki Tiki Exotic Music & Drink

Madrina della serata la bellissima Natalia Simonova, artista decisamente eclettica. Ballerina, attrice, cantante e performer. È giunta in Italia dopo aver vinto il titolo Vice -Miss Georgia nell’Universo 2000e  ha partecipato a diverse fiction tra le quali- ricordiamo- “Intelligence” con Raul Bova. Ha lavorato tantissimo a teatro, dedicandosi allo studio con i mostri sacri del settore come   Daniele Salvo, Mauro Avogadro e anche il grande Albertazzi. Tra i suoi spettacoli ricordiamo “Lasciando u segno” e “Mata Hari”.

Laura Gorini

La città dei lettori

firenze-la-città-dei-lettori

Dal 1 al 3 Giugno la città di Firenze si vestirà a festa e diventerà La Città dei Lettori. Libri, letture e tanti incontri nel verde di Villa Bardini: il giardino più bello della città che per tre giorni farà fiorire la cultura (e anche diversi alberi grazie al progetto Treedom) che volge lo sguardo su tutta Firenze, a due passi da Ponte Vecchio

Una location mozzafiato, dunque, dove per tre giorni si avvicenderanno letture itineranti, approfondimenti culturali, spettacoli, incontri con i tanti autori nazionali ed internazionali che interverranno con lo scopo ultimo di mettere al centro di tutto il libro e i lettori. Una prima edizione che sarà l’inizio di un percorso culturale, per il libro, per i lettori, per Firenze.

“Con Firenze nel cuore abbiamo creato un programma che ha l’intento di far divertire e festeggiare i lettori con proposte varie e originali”

Con queste parole dei direttori artistici Gabriele Ametrano e Martina Donati si è aperta oggi la conferenza stampa per presentare La città dei lettori insieme al presidente della Fondazione Villa Bardini Carlo Sisi che ospiterà l’evento e della Fondazione CR Umberto Tombari e al vicesindaco di Firenze Cristina Giachi.
C’è grande entusiasmo e grande fermento intorno a questo Festival che rappresenterà una vera svolta culturale, ma non solo, per questa città, cercando di avvicinare alla lettura anche una fascia di pubblico solitamente più distratta nei confronti del “libro”. Ma l’attenzione del Festival non sarà incentrata soltanto sulla cultura e sui libri ma anche sull’ambiente. La città dei lettori è il primo appuntamento letterario nazionale che si impegna per ottenere un impatto zero sull’ecosistema. Grazie al supporto di Treedom, azienda leader nel settore ambientale, verrà infatti creata la foresta della città dei lettori, in cui verranno piantati già ad inizio manifestazione una ventina di alberi. Durante i tre giorni  del Festival il numero degli alberi crescerà fino a riequilibrare la produzione delle emissioni. Anche la solidarietà e l’impegno sociale
saranno al centro del festival. L’associazione Wimbledon sostiene infatti le attività di Busajo Onlus u progetto nato a Firenze che promuove accoglienza, istruzione e reintegro di bambine e bambini di strada in Etiopia, a cui verrà devoluto parte del ricavato ottenuto dal progetto di crowdfounding attivato per la Città dei Lettori

Per la prima volta Firenze ospiterà il Premio Strega con il tour ufficiale dei dodici autori candidati.
Il festival vedrà la nascita del Premio Book Blogger Italia 2019, il primo premio letterario che celebra blogger, instagrammer, youtuber e il loro determinante contributo in campo editoriale. Inoltre torneranno nuovamente in città nomi che da tanto, troppo tempo, non passeggiavano per le nostre strade.

COSA C’E’ IN PROGRAMMA

Il premio Strega a Firenze

Il Festival della Città dei Lettori porta per la prima vota a Firenze il tour di presentazione ufficiale del Premio Strega 2018 con la partecipazione dei 12 autori candidati (venerdì 1 giugno). Questo incontro è inserito nel progetto “Talk a Villa Bardini” e sarà all’insegna del piacere di leggere e permetterà di conoscere i protagonisti oltre le loro pagine.

Florence Book Party

&

Premio Book Blogger 2019

In occasione del Florence Book Party – in collaborazione con il nostro blog – gli amanti del genere Fantasy, Young Adult, fiction contemporanea e romance potranno incontrare i loro autori più amati per un firma copie. Più di 20 autori saranno a disposizione del pubblico per un autografo, una foto, una stretta di mano e qualche chiacchiera in vostra compagnia in un contesto assolutamente unico ed innovativo: una festa nella festa!
Cinzia Giorgio, Virginia De Winter, Manlio Castagna, Felicia Kingsley, Tea Ranno, Alessandra Angelini, Diego Galdino, Silvia Ciompi, Chiara Parenti, Cassandra Rocca, Patrisha Mar, Bianca Marconero, Silvia Montemurro, Anna Chiatto, Sabrina Grementieri, Adele Vieri Castellano, Camilla Dell’Orto Necchi, Loretta Tarducci e Elisa Trodella, Angela Iezzi, Jules Hofman, LF Koraline, Viviana Picchiarelli e Chiara Panzuti vi aspettano per conoscervi e farvi conoscere i loro libri.
Verrà lanciato il Premio Bookblogger 2019, il premio letterario che riconosce il determinante ruolo che, ormai da anni, svolgono blogger, instagrammer, youtuber e del contributo che negli ultimi anni hanno dato al settore dell’editoria. Potranno partecipare tutti coloro che dimostreranno di gestire un blog o di collaborare con interviste agli autori e recensioni; che hanno un canale You Tube o un profilo Instagram attivi dedicati ai libri, e tra questi verranno premiati anche i migliori influencer di libri. Verranno premiati inoltre i romanzi italiani e stranieri per ciascuna delle categorie scelte: fantasy, Young Adult, Thriller e Fiction Contemporanea.

Le novità e gli incontri

Alcuni autori saranno protagonisti del festival con i loro libri appena usciti, non ancora presentati a Firenze. Paolo Giordano con “Divorare il cielo” (Einaudi). Chiara Francini con “Mia madre non lo deve sapere” (Rizzoli). Il giornalista statunitense Ben Greeman con il suo “Purple Life. Genio, funk, sesso ed enigma della musica di Prince” (EDT).
Nel programma anche gli incontri con Lorenzo Mattotti, Lia Levi, Riccardo Facinelli, Federica Bosco, Corrado Fortuna, Alessandro Zaccuri, Gabriella Genisi, Sasha Naspini, Simona Atzori e Pinuccio, Marcello Simoni e Matteo Strukul, Claudio Marazzini e Vera Gheno. Carlo Crabba, Enzo Fileno e tantissimi altri di cui vi parleremo dettagliatamente presentandovi il programma completo nei prossimi giorni, sul blog.

Spazio Ragazzi

Un ricco programma di incontri sarà dedicato ai ragazzi per la sezione curata da Teresa Porcella in collaborazione con l’Associazione Scioglilibro. Per i più piccoli sono stati pensati appuntamenti mirati alla fantasia, grazie agli incontri con Jessica Joelle Alexander, Nadia Terranova, Antonella Ossorio; Patrizia Rinaldi, Enzo Fileno Carabba, Giuseppe Girimonti Greco e il Premio Strega Giovani 2018 Paola Zannoner.
Ogni giorno spettacoli e laboratori didattici in cui ragazzi e famiglie potranno immergersi nelle storie.

Letture, teatro, laboratori

Il giardino di Villa Bardini sarà animato da letture itineranti a cura del gruppo Interazioni Elementari mentre la collaborazione con Murmuris + Atto Due porterà in scena nel suo luogo naturale, il giardino, lo spettacolo Il migliore dei mondi possibili” di Magdalena Barile e ispirato al “Candido” di Voltaire.
Ma anche l’editoria e i suoi aspetti social saranno protagonisti al festival: Copertine da Favola sarà il tema del laboratorio di IED Firenze proposto ai ragazzi delle scuole secondarie mentre per gli amanti dei social e in particolar modo di Instagram, The book is on the tablet” è l’incontro organizzato con i giovani influencer per sperimentare e approfondire le tecniche che portano sul piccolo schermo i libri e le letture più appassionanti.
Perciò… non prendete impegni.
Il 1-2-3 Giugno vi aspettiamo a Firenze:

White Party Anniversary

Flyer WParty 12x15Una grande festa si terrà nella splendida location del Twiga Beach Club di Forte dei Marmi domenica 24 luglio 2016: il “White Party Anniversary“. E la notte in quell’occasione si tingerà di bianco. Tutti i partecipanti, infatti, dovranno indossare abiti rigorosamente “white”.
Tanti gli ospiti speciali di questa sedicesima edizione del party, a cominciare da Matteo Boglione che, grazie alla famiglia Maccioni che sarà presente al completo, arriverà direttamente da “Le Cirque” di New York per curare il gala dinner. Ma vediamo il programma della serata. Si inizia alle ore 20 con l’aperitivo a bordo piscina sulle note della band FunQuartet. Poi, cena di gala (solo su prenotazione: 329 4190430) e, a seguire, dopo le 23.30 festa aperta a tutti coloro che si presenteranno vestiti di bianco come nello stile di tutti i “White Party” organizzati dal patron dell’evento, Maurizio Bendinelli. In consolle, un dj “special guest”.
L’appuntamento è attesissimo in tutta la Toscana: caldo, mare e una magnifica festa a bordo piscina fra moda, musica e ottima cucina. Tant’è che l’evento in Versilia richiama sempre personaggi del mondo della moda e dello spettacolo: negli anni passati hanno partecipato Andrea Bocelli, Gigi Buffon, Belen Rodriguez, Demetrio Albertini, Alena Seredova e molti altri vip. Ma non solo. L’evento è a scopo benefico: durante la serata sarà infatti possibile dare un contributo alla onlus NiccoFan Club – che si occupa di adolescenti affetti da malattie oncologiche e di ricerca scientifica – e sarà presente anche il presidente dell’associazione, Federico Matteucci. Un’occasione, dunque, per coniugare divertimento e solidarietà.

Impossibile mancare.

Selenia E.

Ecco a voi, una piccola Gallery dell’evento

IMG_2997 IMG_2988 IMG_2995

No Pet No Party!

No Pet No Party

Locandina NPNPIl weekend di Euroma2 è una grande festa dedicata agli amici a quattro zampe

Ospite speciale Edoardo Stoppa, l’amico degli animali

Roma, giovedì 23 giugno 2016. “No Pet No Party”, la grande manifestazione di Euroma2 dedicata agli mici a 4 zampe presenta nel weekend una serie di appuntamenti imperdibili dedicati a tutti gli appassionati e amanti degli animali.

Giovedì 23 giugno alle 17.30 sarà la volta di uno dei volti tv più amati, l’inviato speciale Edoardo Stoppa che porterà il suo saluto al pubblico di Euroma2 e a tutti gli amici scodinzolanti del centro.

No Pet No Party comprende incontri divulgativi, sfilate, dimostrazioni di attività varie, tra cui dog agility, dog dance, dog obedience, pet therapy, toelettatura e una mostra a cura del Museo Parigino a Roma. Al piano terra sono presenti numerose postazioni dove i visitatori potranno ricevere i consigli veterinari del dott. Pierpaolo Iannelli, informarsi e avviare pratiche di adozione per cani e gatti con i volontari dell’A.I.D.A.&A. O.N.L.U.S., sarà possibile incontrare i volontari dell’Associazione A.N.U.C.S.S. che propone programmi di Pet Therapy. Nella postazione Trucco e Parrucco a 4 Zampe, l’esperta toelettatrice Nelly Oliva e il suo preparatissimo staff daranno consigli e offriranno dimostrazioni al pubblico sui trattamenti estetici e di benessere per cani e gatti.

Sabato 25 giugno, alle ore 17:00 si terrà la sfilata per eleggere Miss e Mr Bau bau.

Domenica 26 giugno alle ore 17:00 si terrà la dimostrazione di dog agility a cura di trainer specializzati e cani provenienti dalla Agility Papavero School Demo. Sempre nel weekend sarà presente anche la Scuola Italiana Cani Salvataggio, per conoscere e accarezzare gli eroi a 4 zampe e ascoltare dalla voce degli addestratori le incredibili storie di questi intrepidi migliori amici dell’uomo.

La Regione Lazio promuove all’interno della manifestazione un’importante iniziativa: “La Settimana del Microchip” finalizzata a dare ai proprietari di cani la possibilità di “microchippare” i propri animali. Nello stand dedicato sarà possibile ritirare un apposito coupon che consentirà di effettuare l’operazione evitando il pagamento della tassa regionale. Tutto questo per combattere il fenomeno degli abbandoni estivi e ridurre il randagismo. Tale iniziativa vede il coinvolgimento della BAYER S.p.a. Animal Health, che partecipa all’evento con la fornitura gratuita dei microchip e materiale educativo utile a sensibilizzare i proprietari di cani sull’importanza della prevenzione delle malattie trasmesse da vettore.

EUROMA2

Via Cristoforo Colombo, angolo Viale dell’Oceano Pacifico (Roma) Tel. +39 06 5262161 www.euroma2.it

 

Ufficio Stampa MateBite www.matebite.it

Elena Matteucci matteucci@matebite.it

Nicola Bitetti  bitetti@matebite.it