E se restassi di Francesca Brancati

E se restassi (Francesca Brancati – Wip edizioni)

“L’amore è una forza, come quella di gravità. Come

quella che si sprigiona da due sguardi che s’incrociano,

da due mani che s’intrecciano…”

In questo romanzo c’è una sola voce narrante, costante e intensa come accade raramente. La voce della protagonista racconta di sé, con uno stile lucido e potente. Narra una storia intensa e densa, piena di domande e altrettante verità. Chiede e spiega cosa significhi l’amore, cosa si prova a vivere d’amore lontano dai canoni sociali d’una piccola quotidianità provinciale, precludendo il concetto di serenità, perché subordinato al dover accettarsi e farsi accettare. Continua a leggere