Scritto sulla pelle di Alexandra Rose

Scritto sulla pelle (A . Rose – Dri editore)

L’isola di Sardegna, culla la storia d’amore tra Isabella e Lorenzo.

Isabella è una giovane uptown girl della Cagliari bene, che decide di disattendere alle decisioni dei suoi facoltosi genitori che le hanno programmato e deciso tutta la sua esistenza. Questa ribellione sfocia e si rafforza grazie alla sua grande passione per i libri, a cui vorrebbe dedicare i suoi studi e il suo lavoro; ma l’opprimente mondo ovattato dove vive tra agi e apparenze, non le permette di spiccare il volo pertanto decide di recidere il cordone ombelicale, cercando di puntare solo sulle sue forze e sui propri sogni per arrivare a gustare il sapore vero della libertà.

Continua a leggere

Onorevole proposta di Laura Nottari

Onorevole proposta (Laura Nottari – Dri editore)

Non c’è alcun sentimento tra di noi e mai ci sarà. Dovrei essere un rinnegato da Dio se osassi anche solo pensare a voi in un’inclinazione non moralmente consona. Non ci si sposa per amore, quello riservatelo ai romanzi. Ci si sposa per convenienza e perché è giusto farlo. Nel nostro caso è urgente.”

Jeremy d’Ambray, ingegnere capo della d’Ambray&Mason – azienda leader nella costruzione di locomotive, per tutta la vita non ha fatto altro che mantenere un rigore morale e sociale, trasformandosi in un perfetto signore: vedovo, ricco e ben integrato nell’alta società nella Londra di metà Ottocento.

Continua a leggere

Scacco matto, vostra grazia di Rebecca Quasi

Scacco matto, Vostra Grazia (Rebecca Quasi – DriEditore)

“Audace. Emma lo era. Di tutti i difetti possibili, quello era il peggiore. Una donna audace era una disgrazia, una donna bella e audace era un pericolo. Una figlia illegittima, audace, ricca e bella era una creatura con un bersaglio dipinto sulla schiena. Ma lei non aveva paura.”

L’algida e bigotta Lady Albertina era certa che Percival Webster, settimo Duca di Clarendon, fosse a un passo dal chiederla in moglie. Lei, così attenta alle rigide regole sociali, così ben educata a divenire una “perfetta moglie e madre” dell’alta borghesia inglese dell’Ottocento, sarebbe stata la sposa ideale di uno degli scapoli d’oro, rimasti in circolazione… ma si sa, la vita è come una partita a scacchi, non sai quale mossa può farti ritrovare senza più via d’uscita.

Continua a leggere

Bugie a Santorini di Pamela Boiocchi e Michela Piazza

Bugie a Santorini di Pamela Boiocchi – Michela Piazza (Dri editore)

“Clementina aveva capito che l’amore che fa scintille esisteva solo nei libri, pieni di uomini forti, rudi e bellissimi disposti a capitolare di fronte alle grazie femminili. Nella vita vera, la faccenda era piuttosto diversa.

E allora da dove cavolo era uscito questo Alex e basta, che sembrava un maschio da romanzo rosa?”

Continua a leggere