Una passione tutta Curvy!

Risultati immagini per moda curvy

Il termine inglese Curvy (avere le curve, curvilinea) in verità è molto più recente di quanto si possa pensare. Mentre prima, specialmente nel mondo della moda, le modelle o fotomodelle dalla taglia 44 in su venivano etichettate come modelle per taglie forti ora il termine curvy è il più utilizzato. Ma perché questo cambiamento? Qual è il vero motivo? Si potrebbe pensare che ciò dipenda dal fatto che la parola curvy sia molto più carina, quasi gentile e raffinata, rispetto a taglia forte, ma in verità il motivo non è questo. In verità, negli ultimi dieci anni, il mondo della moda si è evoluto in maniera esponenziale, sono nati e cresciuti brand favolosi che si occupano di taglie dalla 44 in su con modelli di abiti dalle fantasie più svariate che, a differenza di nascondere il corpo formoso di una donna, lo valorizzano. Valorizzano un seno prosperoso, un fondoschiena importante e imperfetto e fianchi prorompenti. Permettono di valorizzare un girovita non proprio piatto, non portando più a pensare che la donna curvy debba essere un tabù o debba rappresentare uno stile di vita sbagliato, perché non è così, ma di questo aspetto parlerò in un articolo dedicato.

Risultati immagini per moda curvy

Ci sono modelle che sono diventate molto famose, sia in Italia che all’estero, per il loro corpo imperfetto nella propria perfezione, tra cui Elisa D’Ospina, Ashley Graham e molte altre ancora che conosceremo presto e che si battono da sempre per uno stile di vita sano, uno stile di vita sano che può essere assolutamente portato avanti con una passione tutta Curvy!

Risultati immagini per moda curvy

Annunci

Cosa indossare a Capodanno?


Capodanno 2018: cosa indossare? Ecco i consigli in base al tuo fisico.

La serata di Capodanno è il momento più adatto per sfoggiare mise stravaganti e piene di lustrini. Osare è d’obbligo, ma senza esagerare. Come vestirsi per dare il benvenuto all’anno nuovo? 

Capodanno 2018: ecco i consigli in base al tuo fisico. 

Cominciamo dalle basi.

A Capodanno bisogna divertirsi, stare comode ma soprattutto bisogna essere al top. Il primo passo da fare è individuare il nostro tipo di corpo: siamo donne clessidra, rettangolo, mela o pera?

Nelle donne Clessidra le spalle e i fianchi hanno più o meno le stesse dimensioni e la vita è sottile con le forme classiche delle pin-up: 90-60-90. Nelle donne Rettangolo la figura ha poche curve. In genere sono snelle e longilinee come le modelle. Le donne Mela, invece, hanno poco punto vita e spesso gambe magre. Mentre le donne Pera (o Triangolo) sono di due tipi: con fianchi larghi o, al contrario, con spalle larghe e fianchi stretti, come le nuotatrici.

capodanno-2017-cosa-indossare-ecco-i-consigli-in-base-al-tuo-fisico-e-forma

Una volta individuato il nostro tipo, è bene tenere a mente che le donne clessidra non dovrebbero indossare abiti troppo corti o troppo scollati, soprattutto se hanno forme procaci: se optate per un abito corto, niente scollatura e viceversa. Le donne rettangolo stanno bene con gli abiti svasati che donino loro un tocco di femminilità. Mentre le donne Mela e Pera possono osare con gli abiti lunghi, ma rigorosamente dritti, con spacco e tacchi alti.

Capodanno 2017: cosa indossare? Veniamo ora ai colori: a Capodanno potete indossare i glitter e le tonalità più cariche: argento, oro e bronzo in primis ma anche blu navy, nero, rosso carico e bianco. Bellissimi gli abiti vintage stile anni Sessanta, con forme a trapezio che arrivano fino alle ginocchia e che vanno bene per tutte le corporature soprattutto se corredati con tacchi alti (meglio se a spillo) e una pochette: molto belle le proposte di Liu-Jo, Nina Ricci e Rochas; o una clutch, come quelle di Miu Miu e George J. Love, per dare un tocco chic al nostro outfit. I pantaloni, neri e di tessuti leggeri come la seta, vanno bene alle donne Triangolo, o se siete alte con un corpo snello; mentre gli abiti corti monospallavanno benissimo per le donne Mela.

A Capodanno è meglio optare per la tinta unita: al bando dunque le stampe floreali e geometriche. Le perle sono un must così come i cristalli di Swarovski, in tutte le loro varianti: bracciali, collane, orecchini e anelli. Attenzione a non indossare troppi gioielli, l’effetto albero di Natale è da evitare come la peste. Così se si indossano abiti lucidi è bene puntare sugli orecchini o su un bracciale importante ma niente collana, se non un delicato punto luce.

Di grande tendenza quest’anno gli abiti o le gonne in seta lucida o in voile con effetto plissé, stile Marilyn, e gli abiti di pizzo corti e lunghi. Tessuti importanti per una serata altrettanto importante. I capelli, se lunghi, meglio alti o sciolti in vaporose onde che incorniciano il viso. Se si ha voglia di tagliarli, va molto di moda il bob o carré stile Valentina per essere sempre perfetta e sbarazzine in ogni occasione.

Divertitevi e siate splendide. Auguri!

Le meravigliose Pica Bags

Per un Nuovo Anno con i fiocchi regala una Pica Bag

Il Natale è arrivato con un atmosfera magica che incanta chiunque e sotto l’immancabile albero con appesi una miriade di cimeli colorati, è bello poter pensare di regalare o ricevere una stupenda Pica bag della designer Piera Catena, la quale presenta le sue nuove creazioni proiettate ad un concetto apparentemente minimal, ma che si pronunciano con tagli decisamente geometrici e linee pulite, di conseguenza fanno pensare a strutture architettoniche molto raffinate.

Una visione assolutamente contemporanea quella della giovane designer, che esprime eleganza e vera artigianalità italiana, decisamente made in italy, adora trasformare ogni sua idea in una nuova collezione di borse e accessori, che rispecchiano la tradizione ed in questo caso direi che sarebbe un regalo decisamente perfetto.

Pica esprime il vero artigianato italiano, la storia, l’esperienza e la bellezza la vera forza del nostro paese, il materiale che ama in assoluto è la pelle, da sempre affascinata da questo mondo, dal suo odore, dalla consistenza e soprattutto dalla lavorazione. In primis si occupa personalmente  della scelta dei pellami e delle metallerie rivolgendosi a fornitori presenti esclusivamente sul territorio italiano.

Piera da sempre alla ricerca di nuove idee e nuovi stimoli per garantire sempre l’originalità e l’eleganza che continuamente caratterizzano il suo marchio, un brand che si distingue come in questa sua ultima collezione ispirata alle armature indossate dai guerrieri delle antiche civiltà Maya.

Le forme geometriche sono ispirate alle collane indossate dai guerrieri, si trasformano in un susseguirsi di frange sovrapposte l’una all’ altra, tutte completamente intagliate a mano. In questo caso il sogno di Piera è quello di poter entrare nelle vostre idee regalo, quanti di voi desiderano la borsa giusta per un occasione speciale o semplicemente per essere al passo con le tendenze, bene il momento giusto per entrare nel magico mondo dei sogni che si trasformano in realtà è arrivato, allora che aspettate… Buon Anno con Pica Bags!

Gabriella Chiarappa

@Lesalonedelamode

 

 

 

 

 

Pink Magazine Italia – Ottobre 2017

Il numero di ottobre propone iniziative che scoprirete anche nei mesi a seguire. Stiamo crescendo grazie a voi e abbiamo preso importanti decisioni, i cui frutti saranno visibili a breve. In copertina, la magnifica Coco Chanel, che è nei nostri pensieri da quando si è decisa l’apertura di uno spazio dedicato alla moda, alle tendenze per “abbinarlo” – è il caso di dirlo – ai libri: stiamo parlando del nostro fashion blog Coco And The City, che potrete seguire sul nostro sito, su Instagram e su Facebook. Abbiamo poi nuove rubriche dedicate ai libri e agli amanti della lettura, nuove collaborazioni e molteplici novità: dallo spazio dedicato ai cosiddetti “Booklovers”, passando per il fantasy e arrivando infine al coaching. Tra le interviste che troverete in questo numero spiccano quella ad Annalisa Zanni, direttrice del Museo Poldi Pezzoli di Milano e quella all’artista Matt Kish. Non vi resta che leggere… e non ci potrebbe essere augurio migliore per noi!

Sfoglia il nostro magazine gratuitamente, cliccando qui: Pink Magazine Italia – Ottobre 2017

Chanel Cruise 2018 – omaggio agli dei

La Modernité de l’Antiquité

Si è tenuta al Grand Palais di Parigi la sfilata Chanel Cruise Collection 2018 che ha visto protagonista assoluta la donna forte e tenace, incarnazione delle dee dell’Olimpo.

Le modelle hanno sfilano all’ombra delle rovine di un suggestivo tempio di un’antica acropoli greca. Karl Lagerfeld ha preso dunque ispirazione dall’Olimpo e dall’Antica Grecia in un vero e proprio trionfo della femminilità e della bellezza… per una volta adattabile a tutte le taglie!  Abbiamo visto i cosiddetti peplum dress, gli abiti monospalla drappeggiati, e le superbe lavorazioni a greca ovvero i motivi ornamentali delle anfore; e ancora le borse con la nottola di Athena, i frontini con le foglie di alloro dorate e gli arditi e coloratissimi sandali spartani. Le ragazze erano divinitàPerché se il diavolo veste Prada, la dea a quanto pare veste Chanel.

Per vedere l’intera salata clicca qui: Chanel Cruise 2018

InkMe: nasce l’eyeliner by Neve Cosmetics

inkmeUn segno vivo e intenso, pura espressione di personalità.
Finish pieno, opaco come inchiostro su carta.
Applicatore flessibile che coniuga tratto deciso e semplicità di utilizzo.
Questo è InkMe by Neve Cosmetics.
Una rivoluzionaria formula a base d’acqua, velocissima da applicare e da struccare.
Niente petrolatum, siliconi, parabeni o acrilati: solo i migliori ingredienti vegetariani e vegani.
Tutti gli eyeliner InkMe possono essere usati con la punta parallela alla pelle per tracciare classiche linee modulate oppure di punta per creare puntini decorativi.

Le dieci colorazioni di InkMe si ispirano all’antico Egitto, origine storica dell’eyeliner naturale.

neve-cosmetics

Happy Pink (Summer) Holiday!

Carissimi lettori,

holidayla redazione di Pink Magazine Italia va in vacanza e vi dà appuntamento a Lunedì 27 agosto 2016 con tante novità sia per il blog (sono in arrivo articoli strepitosi) sia per il magazine, che si avvarrà di tante nuove collaborazioni. Continueremo però a ricevere le vostre email, i vostri #SelfieWithPink e le vostre storie. Anzi, ci farebbe piacere ricevere le foto delle vostre vacanze, da condividere con voi sui nostri canali social. A proposito, avete già dato un’occhiata al profilo glamour Coco and the City su Instagram?

Al rientro, tra le tante novità, leggerete news, consigli e articoli dei nostri inviati speciali dalle capitali europee. Una per tutte? Parigi!

Continuate però a seguirci sui Social, dove resteremo attivi anche durante le ferie.

Buone vacanze!

Stay Tuned, Stay Pink!

 

drink-eat-girl-holiday-pink-Favim.com-438027