Il mascara per sopracciglia di Korff

Vado in farmacia, convinta di comprare solo e soltanto l’abituale scorta familiare di farmaci per combattere il temibile Invernus Bacterium. Nell’attesa del mio turno, l’occhio mi cade tra gli espositori del make up… ed è stato subito amore!

Il Mascara per sopracciglia di Korff (marca che consiglio a tutte, sopratutto per chi è allergico come me anche all’acqua del rubinetto) doveva essere mio! Mi trasformo in Clio Mirtilla make-up.

Inizio a osservare meglio il prodotto: davvero interessante perché è facile da usare e le sue dimensioni, lo rendono utilissimo anche per essere portato in borsa. Non cola, non graffia o irrita. Tre gradazioni di colore e un utile matita color burro, che definisce l’arco sopraccigliare, donando allo stacco tra le sopracciglia e il resto dell’arcata molta luminosità anche a chi, come me, porta gli occhiali.

Prezzo accessibile e sicurezza negli ingredienti fanno di questo mio ultimo “auto-regalo” l’inizio di una passione che renderà il mio sguardo sicuramente più definito e sempre perfetto!

Mirtilla Amelia Malcontenta

Annunci

Ricetta beauty: il tonico alla camomilla

Il tonico è un prodotto che spesso viene snobbato nella propria beauty routine; niente di più sbagliato!

Il tonico è un prodotto fondamentale per la skincare routine.

La sua funzione è di riequilibrare l’acidità della pelle e prepararla a ricevere il trattamento successivo ossia la crema viso.

Se non avete il tonico in casa, ecco una semplice ricetta da provare con i filtri della camomilla. Le sue proprietà sono svariate: è nota per il suo potere calmante ma è anche un ottimo lenitivo per la pelle.

Se hai la pelle secca e sensibile questo è il tonico adatto a te!

Tempo di preparazione:

10 minuti.

Occorrente:

3 bustine di camomilla.

150 ml di acqua distillata.

Boccetta con uno spray.

Preparazione:

Mettete sul fuoco o nel microonde 150 ml di acqua distillata, riscaldate fino alla bollitura e inserite i 3 filtri nell’acqua calda. Trascorsi i 5 minuti attendete che si raffreddi e inserite il liquido in una boccetta con erogatore spray.

Il vostro tonico una volta raffreddato sarà pronto all’utilizzo e potrà essere conservato per 3 giorni in frigo.

Se preferite potete immergere una maschera di carta nel liquido e applicarla sul viso per 10 minuti.

La vostra pelle apparirà luminosa e idratata.

Look da lavoro!

Non c’è cosa peggiore di andare a un colloquio di lavoro con un look sbagliato.

Per affrontare un colloquio la prima impressione è ciò che conta; è il nostro biglietto da visita.

Scegliere un look sobrio con pochi accessori, scollature poco profonde e gonne che arrivano al ginocchio è la scelta giusta da optare. Capelli raccolti in una coda bassa o se preferite sciolti ma ben pettinati.

Questi piccoli accorgimenti fanno apparire curate, raffinate ma non artefatte.

Per quanto riguarda il make-up vi suggerisco di utilizzare un fondotinta non troppo coprente che crea una base fresca e luminosa, illuminando con cura la zona del contorno occhi con un correttore adatto alla propria discromia.

Applicate sulle gote un blush facile da sfumare nei toni naturali che permette anche a chi non ha tanta dimestichezza con il trucco di non creare pasticci.

Le sopracciglia vanno sempre messe in ordine, infatti donano allo sguardo espressività.

Per gli occhi scegliete colori neutri, colori opachi come il marrone e il beige creano un trucco naturale.

Per le labbra scegliete toni leggermente rosati.

Non tralasciate la mani; le unghie troppo lunghe diventano volgari.

Scegliete per le vostre mani una manicure con unghie quadrate se avete dita affusolate o a mandorla di media lunghezza se avete mani tozze.

Per quanto riguarda le scelta dei colori potete scegliere sia colori scuri che chiari.

Se volete un consiglio in più su come scegliere il correttore leggete il mio articolo: Il correttore perfetto.

A presto!

Come vivi la tua felicità?

Fiore, Orange, Petalo, Bloom, Giardino

La felicità è un’emozione che indica una ricchezza interiore, di accettazione e tranquillità, verso noi stessi e verso il prossimo.

Ognuno di noi vive la felicità in modo differente, per questo spesso è molto difficile rispondere alla domanda: “Ma tu, sei davvero felice?” Qui di seguito un piccolo test creato per riflettere, in maniera serena e giocosa, su qual è il nostro modo di viverla, questa felicità.

 

1- Durante la tua giornata, ti capita di sorridere spesso e perché?

A Sì, più volte al giorno e senza un motivo in particolare, ma in maniera del tutto spontanea.

B Non spesso, di solito sorrido di fronte a situazioni spiritose che riguardano bambini o animali.

C Sorrido spesso alla battuta di un collega di lavoro o per un video o film divertente alla televisione.

 

2- Un profumo che ti mette subito di buon umore sa di:

A Agrumi.

B Vaniglia.

C Mirra e incenso.

 

3- La cioccolata ti piace di più:

A Al latte.

B Fondente.

C Bianca.

 

4- Un pensiero che subito ti dona buonumore è:

A La sera, a cena con i miei cari.

B Una giornata romantica con il mio amore.

C Un’idea per proporre al mio capo un progetto lavorativo.

 

5- Riordinare casa:

A Ogni giorno un po’ alla volta, per poi non ritrovarsi con tutto da fare nel fine settimana.

B A giorni alterni, ma con costanza.

C Una volta a settimana, grosse pulizie approfondite.

 

6- Come vivi le tue amicizie virtuali su facebook?

A Mi piace comunicare in maniera educata con tutti, ed è davvero piacevole.

B Pochi amici virtuali ma buoni, difficilmente mi faccio coinvolgere in discussioni.

C Faccio fatica a interagire, in verità mi crea spesso disagio.

 

7- La tua alimentazione ideale:

A Mangio di tutto un po’, sia ciò che mi fa bene, sia leccornie.

B Sto attenta/o a ciò che mangio, ma mi concedo qualche eccezione quando mi va.

C Sto sempre attenta/o a ciò che mangio ed evito cibi non sani.

 

8- Fare qualcosa di scomodo, che non ti va ma non puoi evitare, incide molto sul tuo umore?

A No, non incide, penso sia giusto fare anche ciò che non ci piace, è questione di responsabilità.

B Sì incide, ma poi penso che dopo il dovere c’è il piacere.

C Non sopporto proprio fare ciò che non mi piace, anche se essenziale e importante, mi stressa molto.

 

9- L’amore per te è:

A Famiglia.

B Amicizia.

C Compiere un gesto gentile.

 

10- Il tuo primo pensiero positivo tra questi è:

A Sole.

B Cielo.

C Terra.

 

Più risposte A:

La felicità per te è uno stato d’animo. Deriva dalla semplicità, dalle emozioni quotidiane, nel bene e nel male. Crea in te un senso di pace anche nei momenti di difficoltà, perché la vivi in modo totale per affrontare le situazioni senza mai perdere il tuo sorriso che non solo doni a te stesso, ma anche agli altri.

 

Più rispose B:

La felicità per te è praticità e organizzazione: non vivi le emozioni con spontaneità, ma ciò non importa più di tanto, in quanto hai un equilibrio con te stessa/o e hai ben chiaro in mente come vivere la tua felicità e ciò che, invece, ti allontana da questa emozione che tutti meritano di assaporare ogni giorno.

 

Più risposte C:

La felicità per te va conquistata. Sai essere una persona felice, ma non accetti che tutto sia dovuto. Sei molto razionale e, per questo, tendi a non fantasticare sulle emozioni, ma le vivi in maniera concreta senza perdere di vista i tuoi obbiettivi. Sai cos’è la felicità, e sai come conquistarla ogni giorno di più.

 

 

Labbra in primo piano

Le labbra sono le protagoniste dell’estate, quando la pelle del viso abbronzata veste il nostro sorriso di una nuova luce. Allora divertiamoci a truccarle in modo impeccabile, ma anche prepararle correttamente.

Se siete ancora al mare non dimenticate mai di applicare uno stick con protezione totale sulle labbra per evitare che si scottino al sole. La sera prima di andare a dormire applicate uno stick al burro di karité che le renderà morbide e a prova di bacio.

Per quanto riguarda la scelta del rossetto il colore must per risaltare abbronzatura è l’arancio perfetto sia per le bionde che per le brune.

Se sei stravagante e ti piace sperimentare applica un rossetto mat rosa shocking, mentre se non vuoi dare troppo nell’occhio applica un gloss con pigmenti perlati che renderà il tuo sorriso scintillante.

E tu con che colore preferisci vestire le tue labbra? Sono curiosa di sapere cosa ne pensi. Scrivici!

 

Abc make-up: i colori adatti alle bionde

Avete i capelli biondi e la pelle candida ?

Quando vi truccate vi sembra che non utilizzate i colori giusti?

Oggi vi aiuterò a scegliere i giusti colori !

Se avete le pelle chiara o medio chiara, il fondotinta deve essere beige dorato o leggermente ambrato.

Per gli occhi evitate le tinte vivaci, scegliete colori tenui e caldi potete scegliere tra le varie tonalità di marrone, arancio dorato e tutte le tonalità dell’oro.

Per le gote, il blush da scegliere è nelle sfumature degli aranciati, ambrati, albicocca e mattone tenue.

Per le sopracciglia, che generalmente sono chiare, utilizzate una brown pencil castano chiaro.

Infine per le labbra scegliete i colori dal terracotta ai mattoni con il contorno tono su tono, anche i rossi sono ottima scelta!

Avete ancora dubbi?

Contattatemi su pinkmagazineitalia@gmail.com

Luce al viso? Il segreto è esfoliare.

Per avere un bel viso curato bisogna dedicare tempo e attenzione.

Detergere e idratare non è tutto; per avere una bella pelle luminosa bisogna esfoliare.

Lo scrub è un ottimo alleato per permettere alla pelle di rigenerarsi, infatti i suoi microgranuli a contatto con la pelle sono capaci di eliminare le cellule morte.

Vi consiglio di acquistare un prodotto con granuli piccoli, perché sarà decisamente più delicato.

Il prodotto va utilizzato dopo la detersione almeno una volta a settimana; attenzione non è da utilizzare tutti i giorni, potreste danneggiare il vostro viso.

Dopo applicate una buona crema idratante, sempre in base al vostro tipo di pelle.

Siete ancora indecise?

Scrivete alla segreteria di Pink per chiedermi dei consigli.

Sì alla natura con BioArgania!

BioArgania offre un’accurata selezione di cosmetici naturali di alta qualità formulati con materie prime biologiche, eco-compatibili, artigianali e cruelity free.
BioArgania nasce come e-commerce italiano dedicato al mondo della cura, del benessere e della bellezza del corpo, offrendo un’accurata selezione attraverso una approfondita conoscenza del prodotto, cercando sempre di offrire il meglio in rapporto qualità-prezzo.
BioArgania offre una vasta gamma di prodotti cosmetici dalla testa… ai piedi! Creme mani, shampoo, prodotti per i vostri bambini, per i nostri amici a quattro zampe, prodotti di make-up, trucchi minerali, prodotti da uomo, integratori per il benessere e la salute del corpo e molto altro!
Da BioArgania trovate uno staff sempre pronto ad aiutarvi nelle scelte del prodotto giusto che fa per voi, garantendo sempre una massima serietà, velocità di spedizioni e tante coccole che vi sorprenderanno.
No ai prodotti chimici, no ai conservanti sintetici, sì al Bio , sì alla Natura!
Nessuna coda, nessuna borsa della spesa, per acquistare i prodotti BioArgania vi servirà solo un computer (o un cellulare).

Brands presenti sul sito www.bioargania.it

ABC make-up: la cipria!

Beauty lovers, pronte per una nuova lezione?

Il prossimo step per creare un trucco perfetto è la cipria.

La cipria è fondamentale per fissare il make-up.

È uno dei prodotti essenziali per rendere il viso opaco, specialmente nelle zona T (fronte, naso, mento), che spesso risulta lucida.

La cipria nasce in varie tonalità e in varie texture.

  • La cipria in polvere compatta è sicuramente la più diffusa per la sua praticità; ha infatti una confezione, spesso dotata di piumino e specchietto, molto pratica da tenere in borsa. Questo tipo di cipria è colorata e quindi bisogna stare attente a scegliere un colore che sia il più simile possibile a quello del fondotinta che abbiamo applicato. È ottima per i ritocchi veloci. 
  • La cipria in polvere libera invece è trasparente o solo lievemente colorata. Con questo tipo di cipria, data la sua polvere finissima, otterremo sicuramente migliori risultati, perché  non altera  il colore del fondotinta.  È  in assoluto il prodotto più usato dai truccatori!

Entrambi le ciprie, in polvere compatta e in polvere sciolta, possono essere applicate sia con il pennello per creare un finish più leggero sia con la spugnetta per avere un effetto più intenso.

Spero di essere stata utile, se avete ulteriori dubbi contattami su

pinkmagazineitalia@gmail.com

 

ABC make-up: Il correttore

Evidenzia lo sguardo, esalta la bellezza dai tuoi occhi!

Beauty lovers, si inizia con la prima lezione trucco!  Oggi parleremo di un prodotto indispensabile che ogni beautycase dovrebbe contenere :il correttore.

Il correttore o copri-occhiaie, è un prodotto che maschera le occhiaie, illumina lo sguardo e ha l’effetto ottico di lisciare la pelle intorno agli occhi, ma è utile e indispensabile anche per nascondere altri inestetismi.

Esistono varie tonalità e varie texture di correttori: arancio, beige, verde.

Ma vediamo meglio come vanno utilizzati.

Occhiaie

Le occhiaie sono gli inestetismi più odiati dalle donne, possono essere croniche o derivare da uno stile di vita poco sano:  fumare e dormire poco, per esempio.

Se avete problemi di occhiaie, non abbiate paura: munitevi di un correttore arancio. Se volete un’alta coprenza scegliete un prodotto in stick,  mentre per una media coprenza utilizzate un correttore liquido. Ricordatevi sempre di stendere sempre bene il prodotto; non usate quantità eccessive e applicatelo picchiettando con i polpastrelli dall’interno verso l’esterno, fissando il tutto con un po’ di cipria trasparente.

Se non avete grossi problemi di occhiaie ma volete  solo uniforme l’incarnato  della zona perioculare utilizzate un correttore in crema illuminante beige.

Brufoli rossi e couperose

Entrambi gli inestetismi tendono al rosso,  quindi il modo migliore per renderli meno evidenti è applicare su di essi un correttore verde. Utilizzate sempre poco prodotto e sfumatelo bene sulla zona da trattare.

Macchie della pelle

Le macchie della pelle sono di solito di un marrone scuro quindi scegliete un correttore beige simile alla vostra carnagione.

Spero di essere stata utile e se volete ulteriori consigli, contattatemi su pinkmagazineitalia@gmail.com