L’alleato indispensabile per un lip make-up perfetto: lo scrub

Audrey Hepburn by Philippe Halsman

Un’icona di stile come Audrey Hepburn una volta disse: «Per avere labbra attraenti, pronuncia parole gentili».

Dopo esserci assicurate di questo fondamentale dettaglio, dobbiamo anche essere certe che le nostre labbra risultino lisce e levigate. Questo è molto importante perché, lo sappiamo bene, le labbra screpolate e piene di pellicine non saranno in grado di dare il massimo una volta che applicheremo rossetti e tinte, anzi, andranno a enfatizzare le irregolarità della zona.

Spesso sono gli stessi prodotti che usiamo, oltre agli agenti esterni come freddo e vento, a contribuire alla secchezza delle labbra.

Questa parte così delicata e sensibile va trattata con i prodotti giusti e le dovute attenzioni; il primo passo per un risultato ottimale parte sempre dall’esfoliazione. Continua a leggere

Annunci

Ricetta beauty. Impacco al latte per le occhiaie

La zona del contorno occhi è la parte più delicata del viso. Uno stile di vita poco sano può diventare il fattore scatenante delle occhiaie che donano allo sguardo un aria stanca.

Per preservare la bellezza del contorno occhi bisogna adottare degli accorgimenti costanti che mirano a una Skin Care routine specifica, con creme e impacchi che alleviano questi inestetismi. Applicare le migliori creme in commercio non basta, per aiutare la nostra pelle a contrastare questo inestetismo bisogna adottare uno stile di vita sano: cercare di limitare le ore piccole; dormire almeno otto ore a notte, eliminare gli alcolici e limitare o eliminare il fumo. Tutti i fattori che aiutano la microcircolazione a funzionare correttamente.

In commercio esistono tantissimi prodotti ma i rimedi della nonna spesso si rivelano ottimi alleati.

Un rimedio anti – occhiaie facile da preparare è un impacco refrigerante al latte.

Ingredienti:

Latte freddo

Dischetti di cotone.

Tempo di preparazione: 2 minuti

Procedimento:

immergere in un po’ di latte freddo un dischetto di cotone di buona qualità e applicarlo sugli occhi per un paio di minuti.

Il vostro contorno occhi risulterà subito più luminoso, le vostre occhiaie appariranno schiarite.

Ottimi anche gli impacchi alla camomilla o all’acqua di rosa.

Se sei curiosa di sapere altri piccoli rimedi della nonna, continua a seguirci!

Ricetta beauty: il tonico alla camomilla

Il tonico è un prodotto che spesso viene snobbato nella propria beauty routine; niente di più sbagliato!

Il tonico è un prodotto fondamentale per la skincare routine.

La sua funzione è di riequilibrare l’acidità della pelle e prepararla a ricevere il trattamento successivo ossia la crema viso.

Se non avete il tonico in casa, ecco una semplice ricetta da provare con i filtri della camomilla. Le sue proprietà sono svariate: è nota per il suo potere calmante ma è anche un ottimo lenitivo per la pelle.

Se hai la pelle secca e sensibile questo è il tonico adatto a te!

Tempo di preparazione:

10 minuti.

Occorrente:

3 bustine di camomilla.

150 ml di acqua distillata.

Boccetta con uno spray.

Preparazione:

Mettete sul fuoco o nel microonde 150 ml di acqua distillata, riscaldate fino alla bollitura e inserite i 3 filtri nell’acqua calda. Trascorsi i 5 minuti attendete che si raffreddi e inserite il liquido in una boccetta con erogatore spray.

Il vostro tonico una volta raffreddato sarà pronto all’utilizzo e potrà essere conservato per 3 giorni in frigo.

Se preferite potete immergere una maschera di carta nel liquido e applicarla sul viso per 10 minuti.

La vostra pelle apparirà luminosa e idratata.

Ricetta beauty: lo scrub alla zucca

La zucca non è solo la protagonista di gustose ricette e di Halloween; ci aiuta anche nella nostra beauty routine. Se hai un po’ di zucca avanzata nel frigo, prima di gettarla pensaci su: puoi creare una ricetta gustosa per la tua beauty routine.

Infatti la zucca è ricca di vitamina A e C  ed è in grado di proteggere la pelle dai radicali liberi.

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 5 minuti

Ingredienti:

Zucchero di canna

Alcuni cubetti di zucca

Succo di limone

Preparazione:

Frullate la zucca fino a fare diventare il composto una crema omogenea, aggiungere lo zucchero di canna e un cucchiaino di succo di limone.

Applicazione:

Prendere il composto con i polpastrelli e massaggiarlo delicatamente su fronte, mento e guance, evitando il contorno occhi. Se avete le labbra secche applicatevi sopra un po’ di prodotto. Massaggiare per un paio di minuti e risciacquate con acqua tiepida.

Il viso apparirà rinnovato, luminoso e setoso.

Labbra in primo piano

Le labbra sono le protagoniste dell’estate, quando la pelle del viso abbronzata veste il nostro sorriso di una nuova luce. Allora divertiamoci a truccarle in modo impeccabile, ma anche prepararle correttamente.

Se siete ancora al mare non dimenticate mai di applicare uno stick con protezione totale sulle labbra per evitare che si scottino al sole. La sera prima di andare a dormire applicate uno stick al burro di karité che le renderà morbide e a prova di bacio.

Per quanto riguarda la scelta del rossetto il colore must per risaltare abbronzatura è l’arancio perfetto sia per le bionde che per le brune.

Se sei stravagante e ti piace sperimentare applica un rossetto mat rosa shocking, mentre se non vuoi dare troppo nell’occhio applica un gloss con pigmenti perlati che renderà il tuo sorriso scintillante.

E tu con che colore preferisci vestire le tue labbra? Sono curiosa di sapere cosa ne pensi. Scrivici!

 

I benefici dei sali da bagno!

Hai mai usato i sali da bagno?

Forse non conoscete i loro benefici…

I sali da bagno sono prodotti cosmetici utili quando vogliamo trovare un particolare beneficio da un bagno rilassante.

Un bel bagno caldo aiuta a eliminare le tensioni accumulate durante la giornata ma non solo particolari tipi di sali detergono la pelle in profondità.

I sali da bagno possono essere inseriti nella propria beauty routine quotidiana.

Utilizzando i sali di Epsom e gli olii essenziali estratti dalle scorze di agrumi la pelle avrà un beneficio drenante.

Se siete particolarmente stressati provate ad immergervi in vasca con sale integrale con aggiunta di qualche goccia di olio essenziale di lavanda e rosmarino.

In questo periodo chi soffre di allergie primaverili consiglio di provare di aggiungere sale integrale e olii di eucalipto, pino, o rosmarino.

Se volete dare sollievo ai vostri piedi effettuate un pediluvio con acqua calda e sali che aiuteranno ad ammorbidire la pelle evitando la formazione di duroni.

Abc make-up: i colori adatti alle bionde

Avete i capelli biondi e la pelle candida ?

Quando vi truccate vi sembra che non utilizzate i colori giusti?

Oggi vi aiuterò a scegliere i giusti colori !

Se avete le pelle chiara o medio chiara, il fondotinta deve essere beige dorato o leggermente ambrato.

Per gli occhi evitate le tinte vivaci, scegliete colori tenui e caldi potete scegliere tra le varie tonalità di marrone, arancio dorato e tutte le tonalità dell’oro.

Per le gote, il blush da scegliere è nelle sfumature degli aranciati, ambrati, albicocca e mattone tenue.

Per le sopracciglia, che generalmente sono chiare, utilizzate una brown pencil castano chiaro.

Infine per le labbra scegliete i colori dal terracotta ai mattoni con il contorno tono su tono, anche i rossi sono ottima scelta!

Avete ancora dubbi?

Contattatemi su pinkmagazineitalia@gmail.com

Luce al viso? Il segreto è esfoliare.

Per avere un bel viso curato bisogna dedicare tempo e attenzione.

Detergere e idratare non è tutto; per avere una bella pelle luminosa bisogna esfoliare.

Lo scrub è un ottimo alleato per permettere alla pelle di rigenerarsi, infatti i suoi microgranuli a contatto con la pelle sono capaci di eliminare le cellule morte.

Vi consiglio di acquistare un prodotto con granuli piccoli, perché sarà decisamente più delicato.

Il prodotto va utilizzato dopo la detersione almeno una volta a settimana; attenzione non è da utilizzare tutti i giorni, potreste danneggiare il vostro viso.

Dopo applicate una buona crema idratante, sempre in base al vostro tipo di pelle.

Siete ancora indecise?

Scrivete alla segreteria di Pink per chiedermi dei consigli.

Quale pennello usare per stendere il fondotinta?

Per realizzare un make-up a opera d’arte bisogna munirsi dei pennelli, strumenti essenziali per stendere i vari tipi di prodotti.

Per la stesura del fondotinta in commercio ne troviamo molteplici tipi:

  • Pennello da fondotinta: si presenta con setole piatte con punta tonda o quadrata con setole sintetiche.
  • Oval brush: si presentano a forma di spazzolino con setole piatte e compatte.
  • Beauty blender: una spugnetta a forma d’uovo che facilità la stesura del fondotinta con la sua particolare forma.

E inoltre vi sono le spugnette in lattice di varia forma e dimensione, insomma c ‘è davvero l’imbarazzo della scelta.

Vi tocca solo sperimentare per capire quale sia il vostro preferito.

Se volete ulteriori consigli contattatemi su pinkmagazineitalia@gmail.com

ABC make-up: la terra!

Beauty lovers, ecco il prossimo passaggio per ricreare un make-up a prova di make-up artist.

La terra è un prodotto che serve per dare colorito al viso.

Si presenta compatta o in polvere libera,  matta  o leggermente brillantinata . È un must per l’estate, perché rende omogenea l’abbronzatura donando all’incarnato una piacevole colorazione luminosa.

Si può applicare sia su tutto il viso, sia sfumata sulle guance per scolpire gli zigomi. Può essere applicata con un pennello grande  per un finish leggero e luminoso. Applicate sempre poco prodotto alla volta per evitare l’effetto mascherone.

Se volete ulteriori consigli non esitate a contattarmi su

pinkmagazineitalia@gmail.com

sarò lieta di darvi consigli.