La strategia del colibrì al Cometa Off

LA STRATEGIA DEL COLIBRÌ

 di Roberta Calandra

Regia: Massimiliano Vado

Con: Livio Beshir, Valentina Ghetti e Barbara Mazzoni

 LUNEDÌ 6, MARTEDÌ 7 E MERCOLEDÌ 8 MAGGIO ORE 21.00

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47, Roma

 

Convince e coinvolge la pièce La strategia del colibrì di Roberta Calandra. Due donne, l’una l’opposto dell’altra. Paola, interpretata da Valentina Ghetti, è l’assistente del sindaco della città; Barbara Mazzoni, che veste i panni di Cloé, è un’organizzatrice di eventi. Entrambe interpretano con potenza e vibrante emozione due donne così diverse eppure così uguali nella forza e nella fragilità, nella gioia e nel dolore. La Ghetti è perfetta nel ruolo della donna con un’apparente vita stabile, in cui tutto appare per quello che è… o forse no? L’ideologia fa a cazzotti con la passione e con la fragilità che il dubbio cominciare a corrodere. La Mazzoni è una credibile donna di mondo che ha visto tutto e che sembra più sciolta e disinibita di Paola ma che sotto sotto nasconde dolore, ma anche voglia di riscatto. Hanno ideologie politiche diverse, caratteri e sensibilità incompatibili, vite private agli antipodi, eppure costrette ad affrontare una situazione che le metterà alla prova con la propria reciproca umanità. Due personaggi che sono tutte le donne, con le loro contraddizioni e le loro idiosincrasie. Due donne sensibili, che affrontano la vita di petto mettendosi sempre in gioco, senza riserve e sempre per amore. Un amore che si manifesta nella pienezza della loro femminilità: sono incatenate dal filo rosso con cui la società le stigmatizza in un ruolo che è stato loro assegnato. Catene in questo caso visibili che non permettono loro di muoversi e di librare in volo. Continua a leggere

Annunci

L’amante del diavolo di Giada Trebeschi

L’amante del diavolo di Giada Trebeschi – Oakmond Publishing

“Bellezza del defunto Angelo Orsini di Colle Vecchio, secondo la pubblica voce, siete accusata di aver commesso molti malefizi, stregonerie e venefici. Questo tribunale, costituito per volontà del governatore e soggetto alla sua autorità, procederà contro di voi ascoltando testimonianze degne di fiducia e deciderà, solo dopo lunga e attenta analisi, del vostro destino.”

Continua a leggere

Due cuori in affitto di Felicia Kingsley

Due cuori in affitto di Felicia Kingsley (Newton Compton Editori)

In Noyack Bay Avenue, Sag Harbor, negli Hamptons si trova una fantastica villa: bianca, moderna, spaziosa perfetta per vivere un soggiorno da favola nel più totale relax; sicuramente è questa la ragione che ha portato Summer Hale, giovane sceneggiatrice in cerca di ispirazione, ad accettare di soggiornare per qualche tempo nella zona più chic di Long Island, dove i residenti benestanti di New York amano passare le loro vacanze… Continua a leggere

Punizione divina di Paola Chiozza


Editore:Salani
Collana:Romanzo
Anno edizione: 2019
Pagine: 408 p., Rilegato
EAN: 9788893818735
Prezzo cartaceo: 16,90€
Prezzo ebook: 9,90€


Una fashion victim e un cowboy: una storia d’amore che è un’apocalisse Giuditta Moretti, fashion victim milanese e brillante studentessa universitaria, è al settimo cielo. Per concludere il suo percorso di studi manca solo il tirocinio a New York, in una grande banca d’affari. L’attendono un lavoro interessante e la città più bella del mondo: comprare quello splendido paio di scarpe Jimmy Choo che la chiamano dalla vetrina è il degno modo di festeggiare. Ma qualcosa va storto, e per un errore di smistamento la sua destinazione non è più Manhattan, ma un inutile ranch sull’orlo del fallimento nel Montana: cavalli (non lo stilista, purtroppo), tori, mucche e puzza di sterco. E Scott Sullivan, figlio del proprietario del ranch: un arrogante cowboy tutto muscoli e presunzione, che per di più si veste in modo orrendo. Giuditta, seppur disperata, sa che si tratta solo di tenere duro qualche settimana, cercando di migliorare la disastrosa situazione economica del ranch. Poi potrà tornare a Milano, alla sua laurea, ai suoi adorati negozi, alla sua vita di sempre e tutto questo sarà solo un brutto ricordo. Semplice, no? No. Tra figuracce, momenti di disperazione e cortocircuiti ormonali Giuditta sta per scoprire il vero volto del sacrificio e dello spirito d’iniziativa. E forse anche quello dell’amore.
Continua a leggere

Urlo di dolore: ridatemi il vecchio Facebook

Facebook non è più quello di una volta e l’eco del suo cambiamento si sente forte come le campane della Chiesa che ti svegliano la Domenica mattina.

E non si tratta, questa volta, del puntuale annuncio della Santa Messa, piuttosto del suono assordante che segnala, forte e chiaro, un doloroso addio.

Facebook ha perso la sua identità perdendosi tra i meandri più oscuri delle anime cattive che popolano il web ed è passato al lato oscuro. Continua a leggere

La moglie olandese di Ellen Keith

La moglie Olandese di Ellen Keith – Newton Compton Editori

“Per quanto duro e coriaceo tu voglia apparire, padre, mostri anche tu le tue crepe. Una grossa parte di me è stata contenta di vederle.”

Germania 1943: Marijke de Graaf, detenuta politica numero 21522, oltre al dolore per la detenzione nel campo di concentramento e la separazione dal suo amato marito Theo, per sperare di continuare a sopravvivere deve accettare di svolgere il più abietto dei ruoli: Marijke sarà una delle prostitute all’interno della struttura per i detenuti. La sua bellezza verrà violata dagli occhi e dai corpi di molti uomini che, come insaziabili animali porteranno nella sua vita, morte distruzione ed infelicità. Continua a leggere

La moda secondo Ugly Betty

Risultati immagini per ugly betty

Oggi, per la rubrica dedicata al curvy, ho pensato di parlare del mondo delle riviste di moda, ma in maniera un po’ diversa dal solito, se vogliamo anche un po’ sopra le righe. Siamo abituati ad avere una certa idea su chi si “nasconde” nel dietro le quinte di una rivista, ci facciamo le nostre opinioni, pensiamo alla perfezione assoluta di chi ci lavora.

Ma è davvero così?

Alcuni miti sono stati sfatati in primo luogo dal romanzo (e successivamente film) de Il diavolo veste Prada. Tutti ricordiamo la impacciata e fuori moda Andrea, interpretata dalla bravissima Anne Hathaway, sui suoi inizi come assistente personale della spietata direttrice di Runway. Continua a leggere

Gli Uragano

Se il negozio splende per l’ordine – tutte le maglie al loro posto, le scarpe esposte in modo corretto, tutto è piegato in modo preciso, funzionale e a prova di cliente, ecco che la dura legge di Murphy si presenta a servire il conto. Più vorrai tenere ordinato e sistemato e più scenderà il caos. Oddio, a dirla tutta, più dell’inversamente proporzionalità della legge sopracitata forse dovremmo parlare della legge del contrappasso che il nostro amico Dante aveva usato come metodo per infliggere le punizioni nell’Inferno. Fatto sta che, se cinque minuti prima avevi tutto in ordine e tirato un sospiro di sollievo e, soddisfatta, pensavi di rilassarti un po’, la sfiga si riversa su di te più veloce della lava che seppellì Pompei quella lontana notte del 79 d.C dove, per ovvi motivi, nessuno di noi era presente. Continua a leggere