Il PhEST di Monopoli

PhEST – See Beyond the Sea: una passeggiata al Festival della fotografia a Monopoli

Per due mesi, dal 6 settembre fino al 3 novembre, Monopoli, cittadina pugliese sull’Adriatico, è stata scelta, per il terzo anno consecutivo, dagli organizzatori di PhEST – See Beyond the Sea, il festival internazionale di fotografia e arte. L’evento ha il patrocinio di Regione Puglia – assessorato Industria Turistica e Culturale, Comune di Monopoli – Monopoli Tourism, Puglia Promozione, Ministero della cultura albanese e Apulia Film Commission. Anche quest’anno il festival si avvale della direzione artistica di Giovanni Troilo e della curatela fotografica di Arianna Rinaldo. Continua a leggere

Lo spiegotto di Spiegotti!

Il canale di Francesco Spiegotti nasce dopo un’attenta analisi del panorama italiano e non, di chi produce video per YouTube e di chi divulga “qualcosa” grazie ai propri video. Ormai registrare dignitosamente un video è alla portata di tutti per costi e materiali e questo ha creato un’invasione di “spiegatori seriali” che ogni giorno ci dovrebbero aiutare a risolvere problemi, ma anche a dare un senso alle nostre vite, parlando di psicologia, esoterismo, cultura, intrattenimento, sesso, di tutto. Quindi, lo Spiegotto di Spiegotti, arriva per prendere velatamente in giro questa massa di tuttologi con quei modi di dire e di fare che sono diventati usuali nei video su YouTube. Continua a leggere

Beatrice si sposa!

Beatrice, sposa e principessa
Ci attende un nuovo Royal Wedding nel 2020, di poche ore fa l’annuncio del fidanzamento ufficiale tra la Principessa Beatrice e l’impreditore di origini italiane Edoardo Mapelli Mozzi.

Beatrice è la primogenita del Principe Andrea e dell’ ex (che tanto ex non sembra, visto che vivono tuttora nella stessa regale magione) Sarah Ferguson; Edoardo un giovane rampollo di nobili orgini italiane, figlio del Conte Alessandro Mapelli Mozzi e di Nikki Shale. Imprenditore di successo e da sempre, vicino alla cerchia ristretta di amici e famiglie che frequentano la royal family. Continua a leggere

Forever F.R.I.E.N.D.S

Forever F.R.I.E.N.D.S

“Friends” l’intramontabile sit com andata in onda negli anni ’90, compie ben 25 anni e tutto il mondo ne celebra questo importante traguardo!

Dalla prima messa in onda, avvenuta sul network televisivo americano NBC il 22 settembre 1994, fino all’ultima puntata, trasmessa il 6 maggio 2004, sembra che Ross, Rachel, Monica, Chandler, Phoebe e Joey non passino mai di moda: continuano le repliche, continuano le risate. Una decade di amore, amicizia, condivisione e allegria. I sei amici in tutti questi anni, ne hanno fatta di strada, ma le loro carriere sono sempre e per sempre legate l’una all’altra da questa indimenticabile serie televisiva ideata da David Crane e Marta Kauffman. Continua a leggere

Cosa abbiamo imparato da Una mamma per amica

Risultati immagini per una mamma per amica

Ricordo benissimo, proprio come se fosse ieri, il primo episodio di Una mamma per amica.

Avevo ventidue anni, seguivo diverse serie tv nel tempo libero, quando non lavoravo e non uscivo con le amiche, eppure già dalla prima puntata avevo intuito che la mia storia con Lorelai e Rory Gilmore, madre e figlia, sarebbe stata lunga e duratura.

E, in effetti, è ancora così, alle soglie dei quarantanni, nessuna serie è riuscita a prendere il mio cuore così, completamente, tanto da ritrovarmi ancora qui a parlarne. Continua a leggere

Chiara Ferragni Unposted

Chiara Ferragni Unposted, un Truman Show consapevole

Che cosa si nasconde dietro il mondo zuccheroso, glamour e apparentemente fatato della nota influencer Chiara Ferragni? Questo doveva essere l’intento, si spera, del documentario prodotto da Rai Cinema in collaborazione con Amazon Prime Chiara Ferragni Unposted, scritto e diretto dalla regista Elisa Amoruso. L’obiettivo non è stato raggiunto, se l’intenzione era di entrare nel mondo della giovane influencer cremonese e di analizzare le ragioni del suo successo. Perché questo documentario autorizzato dalla stessa Ferragni, ovviamente, non è uno studio antropologico, tantomeno un pretesto per raccontare la nostra società. Continua a leggere

Dirty Dancing è su Netflix e nessuno può mettere Baby in un angolo!

Netflix ha appena annunciato l’inimitabile new entry del catalogo di settembre: Dirty Dancing – Balli proibiti.

Ciò che immagino sia accaduto è che ogni persona, in ogni angolo del mondo, qualunque cosa stesse facendo, abbia ripetuto nella propria mente (i più fedeli, ad alta voce) “NESSUNO PUÒ METTERE BABY IN UN ANGOLO”.

Questo perché Dirty Dancing è sì un film cult, una salda pietra miliare, l’espressione romantica del ritmo del mambo proibito… ma è soprattutto“NESSUNO PUÒ METTERE BABY IN UN ANGOLO”. Al punto che il film avrebbe potuto pure intitolarsi: Dirty Dancing – Nessuno può mettere Baby in un angolo. Continua a leggere

Dardust, Ironman e il liquore alla liquirizia

Drinking with L. A.
Un drink con Alessandra Lumachelli

di Alessandra Lumachelli


Fantastico. Per l’intervista scrivo un’email a Paolo, il manager di Dardust, mi risponde subito e mi dice sì. Dardust, nome d’arte di Dario Faini, con una laurea in psicologia dopo il conservatorio ad Ascoli, balzato prepotentemente agli onori della cronaca per due hit, “Soldi” e “Calipso”. Ma in realtà da anni creatore e produttore di pezzi bellissimi, per sé stesso o per altri interpreti. Come spesso accade, vediamo solo la punta dell’iceberg. Pomeriggio estivo da 39 gradi, la strada per me è nuova, inserisco il navigatore sul telefono, e mi godo il panorama, con campi di girasole a macchie, nella campagna circostante. Non mi piace l’aria condizionata: i finestrini sono abbassati, la radio in sottofondo, un’oretta di auto sotto il sole ancora alto nel cielo. E quando finalmente arrivo, mi sento tragicamente Jason Bourne, il personaggio interpretato da Matt Damon. Non per la sua ricerca di identità, ma per le peripezie che affronta con l’auto sulle scalinate. Continua a leggere

Netflix: un autunno pieno di novità!

«L’estate sta finendo, e un anno se ne va…», cantavano i Righeira negli anni Ottanta. Se anche voi vi state già proiettando verso fresche serate autunnali, fatte di felpe calde e tazze di tè, di colori avvolgenti e temperature miti e un buon film da vedere dopo cena, sappiate che Netflix ha in programma per settembre, ottobre e novembre una sfilza di nuove uscite che accontenteranno tutti.

Per esempio, dal 6 settembre prende il via la seconda stagione di Élite, serie tv spagnola a metà tra il teen drama e il thriller che annovera tra i protagonisti molti degli attori già visti (e amati) in La casa di carta: imperdibile questa seconda parte per seguire gli sviluppi sull’indagine dell’omicidio avvenuto nella prima stagione, e non faccio altri spoiler. Continua a leggere