8tto Edizioni. Quattro donne, quattro realtà, un amore… per i libri

8tto Edizioni è una nuova casa editrice indipendente specializzata in narrativa inglese, fondata da quattro splendide donne che hanno unito le loro forze e si sono strette in un abbraccio umano e professionale per dare nuova linfa al mondo editoriale, proponendo i loro romanzi.

Quattro donne, quattro realtà: un solo grande amore, quello per i libri.

Alessandra, Benedetta, Cristina & Manola sono il cuore di questo progetto che ha base a Milano e ha già all’attivo la pubblicazione di due romanzi: “Da dove entra la luce” di Clare Fisher e “Talk!” di Linda Rosenkrantz .

Quando ho iniziato a fare delle ricerche per la vostra intervista, mi ha subito colpito il vostro nome, caratteristico intreccio di un numero con delle lettere. Così singolare, che non può non essere apprezzato. Cosa significa: 8tto edizioni?

I numeri vengono spesso considerati qualcosa di inaccessibile e da evitare per gli amanti della letteratura, ma è un’idea limitante. I numeri definiscono ogni cosa che ci circonda e anche noi stessi. Raccontano storie ancora inesplorate, un po’ come vogliamo fare noi di 8tto. Tra i tanti numeri abbiamo scelto 8 prima di tutto perché assomiglia molto al simbolo dell’infinito, si può tracciare più e più volte senza mai staccare la penna dal foglio. Non ha un inizio né una fine, e rappresenta pienamente i viaggi – fisici e interiori – che la letteratura offre. Inoltre 8 è un numero idoneo, potente, pratico e naturale. Oltre che un numero è un nome e indica un’identità, o molte. È il numero atomico dell’ossigeno. Ci farà respirare dentro e fuori da storie vicine o lontanissime che avranno la forza, il coraggio e la presunzione di spiegarci infinitesimi tasselli di ciò che siamo e di ciò che ci circonda. Continua a leggere

Claudio Dominech al Festival della Vita

Giornalista professionista, presenta ‘Mattina9’, morning show in diretta tutti i giorni su Canale9 / 7Gold.

‘Festival della Vita’: Claudio Dominech vince il premio nazionale come miglior Conduttore Tv e modello esemplare di impegno sociale condiviso.

 

La kermesse aprirà con la proiezione della puntata ‘Australia’ di ‘TripExperience’, travel show da lui ideato, diretto e condotto.  

Quello del “Festival della Vita” è un riconoscimento importante che conta nella sua storia nomi d’eccellenza del panorama televisivo nazionale e quest’anno l’hanno consegnato a te. Che effetto fa aggiudicarselo ed essere annoverato fra questi?

Be’, è un risultato che mi riempie d’orgoglio proprio in virtù di ciò che dici, a prescindere dal prestigio che conferisce. Il fatto di essere considerato a questo livello mi dà una carica speciale per continuare a lavorare sodo e nuove motivazioni per ambire ad obiettivi più alti.  

Tema di quest’anno sarà “Vivere è… viaggiare” e in occasione della kermesse sarà proiettata la puntata ‘Australia’ di ‘TripExperience’, il travel show da te ideato, diretto e condotto che ti porta in giro per il mondo. Continua a leggere

The Circle: be whoever it takes to win!

The Circle: be whoever it takes to win (sii chi serve per vincere)

The Circle è un nuovo reality show prodotto dallo Studio Lambert e Motion Content Group e lanciato sulla piattaforma Netflix da Gennaio 2020. È una miscela perfetta tra lo storico “the Big Brother” (Il Grande Fratello) e “Catfish” (serie televisiva dove vengono smascherati finti profili sui social media); la struttura del gioco sembra semplicissima: i tredici giocatori selezionati saranno ospitati in un unico condominio, ognuno avrà il suo appartamento e pur essendo tutti vicinissimi gli uni agli altri, non potranno mai incontrarsi di persona. Comunicheranno solo e soltanto attraverso l’applicazione multimediale “The Circle”, che gestirà le chat e verrà utilizzata per scrivere e inviare i messaggi tra i concorrenti. Quest’ultimi dovranno creare anche la loro personale classifica giudicando gli altri giocatori, in base alla propria strategia e ai rapporti che li legano gli uni agli altri. Le singole classifiche verrano unite da “The Circle” che stilerà un’unica graduatoria dalla quale i primi due classificati godranno d’immunità (diventando “influencer”), mentre gli altri potranno essere “Bloccati” e quindi espulsi dal gioco, su decisione degli influencer stessi. Continua a leggere

Miss Mamma 2020 a Euroma2

LA 27° EDIZIONE DI MISS MAMMA FA TAPPA A EUROMA2

SABATO 25 GENNAIO

Centro Commerciale Euroma2 – Ore 18:00

 

Roma, sabato 25 gennaio 2020. Tutto pronto a Euroma2 per la tappa regionale delle selezioni per la semifinale e finale della 27° edizione del Concorso di bellezza, riservato alle mamme tra i 25 e i 45 anni: Miss Mamma Italiana 2020. Il Concorso Nazionale di bellezza e simpatia prevede anche una fascia “Miss Mamma Italiana Gold”, per le mamme dai 46 ai 55 anni, e la fascia “Evergreen”, per le mamme sopra i 56 anni.

A presentare l’evento, che si svolgerà a partire dalle 18:00, presso il 2° piano del Centro Commerciale Euroma2, sarà Benedetta Mazzi, Miss Mamma Glamour 2019, che affiancherà il patron di Miss Mamma Italiana, Paolo Teti, ideatore del concorso dedicato alla figura della mamma. Tra gli ospiti e personaggi presenti in occasione dell’evento a Euroma2, ci saranno le attrici Maria Monsè e Jinny Steffan, l’attore Daniele Ferrari, l’opinionista e conduttore tv Eduardo Tasca, la fashion designer Sara Marchetti e la jazz vocalist Cinzia Tedesco. Continua a leggere

Jen & Brad il ricordo di un amore

Jennifer Aniston & Brad Pitt, il ricordo di un amore

Giuro che li ho visti i Sag Award (Screen Actors Guild Award – premi che sin dalla prima edizione del 1995 – vengono assegnati annualmente dalla Screen Actors Guild agli interpreti migliori sia del grande che del piccolo schermo, facenti parte della stessa associazione); mi ricordo la bellezza delle protagoniste sul red carpet, i variopinti look e i flash dei fotografi… Ricordo, ma non conservo perchè tutto in un momento si è fermato a un paio di fotogrammi – che al momento, risultano essere virali in rete- a cosa mi riferisco? Ma al tanto agognato, sospirato, sognato, amato (…e chi più “ato” ha, più “ato” metta) incontro tra Jennifer Aniston e lui, Brad Pitt! Continua a leggere

Adotta un filosofo!

 

Regione Campania e Fondazione Campania dei Festival

ADOTTA UN FILOSOFO 2

Al via lunedì 13 gennaio la seconda edizione del progetto di formazione rivolto alle scuole superiori della Campania

Numero di appuntamenti raddoppiati per 83 scuole coinvolte nel ciclo di incontri sul tema della Giustizia che vedrà la partecipazione di 34 filosofi

Parte lunedì 13 gennaio la seconda edizione di Adotta un filosofo, il progetto di formazione a cura di Massimo Adinolfi rivolto alle scuole superiori della Campania, organizzato – d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale – dalla Fondazione Campania dei Festival, presieduta da Alessandro Barbano e diretta da Ruggero Cappuccio.

Trentaquattro professori e studiosi di filosofia saranno impegnati fino a marzo 2020 in un ciclo di incontri sul tema della Legge che coinvolgerà 83 istituti superiori dell’intero territorio campano: 35 le scuole che hanno aderito a Napoli e provincia, 18 a Caserta, 15 a Salerno, 12 ad Avellino, 3 a Benevento. Dopo la risposta positiva riscontrata con la scorsa edizione dedicata all’Europa, quest’anno la Fondazione Campania dei Festival ha scelto di promuovere una riflessione sulla Giustizia lungo due assi principali: uno politico-giuridico e l’altro antropo-teologico. Un percorso che per la prima volta sarà destinato anche agli studenti delle quarte classi, oltre che delle quinte. Continua a leggere

I Golden Globe

“Mamma, aspetti la Befana?”

“No, Amore, aspetto i Golden Globe!”

Si è tenuta stanotte al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills (California) la 77esima edizione dei Golden Globe Award, che apre ufficialmente la stagione delle premiazioni del mondo cinematografico e televisivo statunitense.

I Golden Globe infatti uniscono il mondo cinematografico – che vive il suo apice con la notte degli Oscar – e il mondo televisivo che brilla con gli Emmy Award.

Sul Red Carpet hanno quindi sfilato nomi di prestigio sia dell’industria cinematografica che televisa d’oltreoceano, regalandoci abiti da sogno, bizzare acconciature e teneri baci tra le coppie d’oro del momento dello star system. Continua a leggere

Pink Magazine Italia – Natale 2019

Pink Magazine Italia – Christmas Issue 

Pink Magazine Italia è online con tanti contenuti speciali tutti dedicati al Natale. A cominciare dalla presentazione in anteprima mondiale del film The Christ Child di John Foss. Ma troverete articoli di moda, recensioni e approfondimenti. Che cosa aspettate?

 

Enjoy the Pink Side of Christmas!

Scarica la tua copia gratuita cliccando sul link:

PINK MAGAZINE ITALIA – NATALE 2019

 

PhFest – See Beyond the Sea

PhEST – See Beyond the Sea: una passeggiata al Festival della fotografia a Monopoli

Per due mesi, dal 6 settembre fino al 3 novembre, Monopoli, cittadina pugliese sull’Adriatico, è stata scelta, per il terzo anno consecutivo, dagli organizzatori di PhEST – See Beyond the Sea, il festival internazionale di fotografia e arte. L’evento è inserito ufficialmente nel calendario dell’anno europeo del patrimonio culturale voluto dal MiBact e dall’Unione Europea, ha il patrocinio di Regione Puglia – assessorato Industria Turistica e Culturale, Comune di Monopoli – Monopoli Tourism, Puglia Promozione, Ministero della cultura albanese e Apulia Film Commission. Anche quest’anno il festival si avvale della direzione artistica di Giovanni Troilo e della curatela fotografica di Arianna Rinaldo.

Il Festival è stato strutturato come un’esposizione “diffusa” che ha coinvolto tutto il centro storico e Monopoli si presenta ai visitatori simile a una galleria d’arte a cielo aperto contaminata dalle fotografia selezionate e dai messaggi che esse intendono trasmettere, all’interno di una serie di progetti da convogliarsi in un unico tema, “Religione e miti”. L’intento di questa edizione è quella di esplorare, giocare, riflettere, immaginare, riportare le religioni e i miti a quello spazio intimo in cui poter dialogare con i sogni, le paure e i desideri di ciascuno di noi.

Continua a leggere

Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne  

Il 25 novembre 2019

Euroma2 si tinge di rosa in occasione della

Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne

 

Roma, lunedì 25 novembre 2019 alle 18 Euroma2 ospita, in occasione della “Giornata mondiale contro la violenza sulle Donne”, un appuntamento fuori programma con il Caffè Letterario, che per questa data vedrà protagoniste tre autrici donne, in un talk tutto al femminile.

Interverranno all’appuntamento le scrittrici Cinzia Giorgio, Carla Cucchiarelli e Lucia Magionami. L’appuntamento è al secondo piano, nell’area food court, a partire dalle ore 18:00. Uno spazio aperto al confronto di idee, quello del Centro Euroma2, per affrontare un dibattito purtroppo sempre attuale, e riflettere su come, dopo anni di lotte, le donne spesso si trovino a dover abbattere i muri di pregiudizi secolari e a subire violenza psicologica e fisica. Un dibattito per capire a che punto siamo arrivati e per essere sempre al fianco di tutte le donne, ma anche degli uomini che lottano per un mondo migliore.

Introduce: Cinzia Giorgio, autrice per Newton Compton del saggio “Amori Reali”, docente di storia delle donne e direttrice del periodico Pink Magazine Italia.

Intervengono: Carla Cucchiarelli, vicecaporedattrice del Tgr Lazio e autrice, tra l’altro, del libro “Così parlò la Gioconda” (Iacobelli) e Lucia Magionami, psicologa e psicoterapeuta specializzata in terapia breve strategica, autrice del libro “Non è colpa mia” (Morlacchi). Continua a leggere