Destiny

Ciao Pink readers,

oggi Laura D’Amore ci racconta il nuovo successo editoriale Newton Compton.

617bWDBVjGL

Per Keeley sarebbe stato già un disastro aver preso il telefono sbagliato, l’ultimo giorno di scuola appena prima di partire per le vacanze estive. Ma il disastro si trasforma in una vera catastrofe quando scopre di aver preso per errore quello dell’odioso egocentrico Talon, che tra l’altro se n’è appena andato dal campo di calcio… con il suo telefono. Con riluttanza, i due decidono di inoltrarsi reciprocamente i rispettivi messaggi per una settimana. E così, giorno dopo giorno, Keeley inizia a conoscere un altro lato di Talon, che non le dispiace per nulla. C’è molto oltre la facciata dell’atleta sbruffone che la maggior parte delle persone vede. E inizia a esserci molto di più anche nel cuore di Keeley riguardo a Talon. Troppo. Mentre si scambia messaggi con Talon, anche lei può andare oltre la sua immagine stereotipata di sorella gemella di uno dei ragazzi più popolari della scuola. Messaggio dopo messaggio, riesce a esprimersi come non le era mai capitato, e sente che potrebbe davvero diventare la persona che ha sempre voluto essere…

18519527_806697986161878_1812182921860014014_n

Keeley e Talon apparentemente sono due ragazzi completamenti opposti. Lei timida e riservata, lui egocentrico e sicuro di sé.

Eppure niente è come sembra. Il destino si mette sulla loro strada, scambiando erroneamente i loro telefonini. Iniziano così un rapporto via sms, che permette ad entrambi di essere davvero ciò che sono e di dire sempre ciò che pensano.

Il loro prima incontro sembra andare bene, finché Talon non scopre che Keeley è la sorella gemella di Zach, il suo rivale di sempre di football.

Un segreto però aleggia tra i due ragazzi che va ben oltre lo sport ed inizialmente Keeley si allontana dal fratello ma, quando scopre tutta la verità, prenderà definitivamente le distanze da Talon. Per quanto lui si sforzi di farsi perdonare, lei resta sempre ferma sulla sua posizione, riuscirà quindi a riconquistare la sua fiducia? Sarà solo il confronto con Claire a riportare tutti sulla giusta strada.

Il romanzo affronta diversi temi adolescenziali, in primis il rapporto con se stessi, il nascondersi dietro una maschera per apparire ciò che gli altri vogliono che tu sia.

Poi c’è la perenne accondiscendenza nei confronti del proprio gemello, come se fosse impossibile tagliare il cordone ombelicale che lega l’uno all’altra.

C’è l’incertezza sul futuro e la paura di fare la scelta sbagliata per il college, mettendo da parte i propri desideri per rendere felici chi ci sta vicino.

E dulcis in fundo abbiamo un sacco di marshmallow!! Perché? Perché io amo i marshmallow, così come i nostri protagonisti!!

Link di acquisto: Destiny

Partecipate al bellissimo contest sulla pagina Facebook dell’Editore: Contest DestinyMania

Apri i tuoi occhi di Patrisha Mar

Salve Pink Readers! Oggi vi parlo di un romanzo che ha toccato profondamente il mio cuore, visto che è scritto da un’autrice che adoro alla follia come scrittrice che come persona.

Questa storia comincia nella caotica Los Angeles, per spostarsi subito nella splendida campagna Lucchese. Ward Camden è uno scrittore di fama internazionale, ma ha perso qualcosa dentro di sé durante la scalata al successo. Il viaggio in Italia serve proprio per ritrovare la passione perduta. È un personaggio molto intenso, nonché sensuale e anche ironico. La sua vita si scontra letteralmente con quella di Sissi Fiori: una ragazza di campagna acqua e sapone, con la passione per il violino. Una ragazza intensa, che sogna il vero amore e che adora la sua campagna. Insieme a loro ci saranno anche Andrea ed Emma, amici di Sissi e personaggi che hanno saputo ritagliarsi la loro splendida storia. Infatti in questo libro non vi è un triangolo, ma uno splendido quadrato! Emma è la migliore amica di Sissi, un avvocato che durante il cammino verso una fiorente carriera ha quasi ghiacciato il suo cuore, mentre Andrea è l’amico nerd un po’ sfigato e da sempre innamorato di Sissi.

Se da una parte avremo la storia di Ward e Sissi, che vi assicuro faranno letteralmente scintille, dall’altra abbiamo questa improbabile coppia che fa sognare il lettore! Il tutto sullo sfondo della splendida Lucca! Le ambientazioni di questo libro sono assolutamente spettacolari! L’autrice riesce a immergerti in esse, come se fossi davvero lì!

Ho amato dall’inizio alla fine questo romanzo, lo stile scorrevole e fluido di Patrisha ti coinvolge dalla prima all’ultima pagina!! Una splendida storia d’amore, ma anche una specie di ricerca di sé stessi e di ciò che si è perduto durante il cammino e del proprio posto nel mondo.

Un romanzo che vi conquisterà!!

Tutta colpa di quel bacio

Ciao Pink Readers,

L’autrice best seller Cassandra Rocca ci regala una nuova storia Newton Compton. #23maggio

71CFWeJxWWL

Fuggita da Londra con il cuore infranto, Emily si è trasferita a New York, dove ha deciso di buttarsi a capofitto nel lavoro, unico settore nel quale sembra avere successo. Con gli uomini ha chiuso, questa è una certezza, ma purtroppo San Valentino è alle porte e l’agenzia Event Planner per cui lavora è sommersa di richieste a tema a cui lei deve rispondere. A complicare le cose arriva Matthew Cohen, proprietario di una linea di navi da crociera, nonché sua vecchia conoscenza: è stato il primo due di picche della storia sentimentale di Emily. A causa di Matt, ora si ritrova invischiata nell’organizzazione di quello che è diventato l’evento più romantico del momento: “La Crociera degli innamorati”. Come se non fosse abbastanza deprimente ritrovarsi a bordo, single, in mezzo a tutte quelle coppie felici, Emily dovrà fare i conti anche con la presenza scomoda di Matt, così magnetico, sicuro di sé e deciso a dimostrarle che un uomo e una donna possono stare bene insieme anche senza alcun coinvolgimento emotivo. L’attrazione tra loro è innegabile e la tentazione è forte, ma Emily non vuole soffrire di nuovo: quel viaggio, così saturo di sentimenti e passione, sta risvegliando in lei desideri ai quali credeva di aver rinunciato per sempre, rendendola vulnerabile. Innamorarsi di un uomo che non crede nell’amore sarebbe davvero un terribile errore. Oppure no?

Link di acquisto: Tutta colpa di quel bacio

Ritratto di dama

Ciao Pink Readers,

vi consigliamo un bellissimo romanzo CartaCanta editore.

ritratto di dama_copertina singola

 Parigi, notte di San Lorenzo
Seduta su una panchina di fronte alla cattedrale di Notre Dame, una misteriosa ragazza ha tutta l’aria di aspettare qualcuno.
Uno studente di storia dell’arte – Guillaume – la nota da lontano, apparentemente per caso. Appena incrocia il suo sguardo ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci, quadro a cui è molto legato.
Sono estranei eppure non si comportano come tali. La complicità che li coglie sin dal primo istante li sconvolge, come se avessero vissuto mille vite insieme da qualche parte nel tempo ma nessuno dei due ne conservasse la memoria. Comincia così – quasi per gioco – la loro passeggiata attraverso la Ville Lumiere, mentre le stelle cadenti rigano il cielo. Dal cimitero di Père-Lachaise fino al cortile del Louvre – passando per gli Champs Elysées, dai giardini delle Tuileries e da un bistrot dove tutto pare essersi fermato alla Belle Époque – i due discutono di ciò di cui è fatta la vita: libri, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d’amore.
Quello di cui la ragazza non parla è il segreto che custodisce da sempre, in bilico tra il reale e l’impossibile. Chi è lei veramente? Troverà il coraggio di aprire il suo cuore a Guillaume e sfidare il destino?
L’alba incombe, la scelta è vicina. Poi niente sarà più come prima.
Ecco un estratto dal romanzo:
ritrattodidama_2
[…]
«Non c’è niente tra noi» tagliò corto lei, «cosa si potrebbe mai rovinare?». Poi sbuffò. «Lascia stare. Nessuno mi amerà così disperatamente come tu ami quel quadro. E io non sarò mai felice.»
«Lo sarai.»
«Come fai a esserne sicuro?»
«Perché altrimenti la vita non avrebbe senso. Hai appena vent’anni, Pélagie. Puoi essere ciò che vuoi.» Resistette alla tentazione di girarsi per rassicurarla. Illuderla che sarebbe rimasto con lei era l’ultimo dei suoi propositi. «Ciò che desideri davvero è là fuori. Vuoi essere felice? Scopri il motivo per cui ti svegli al mattino. Quello su cui rimugini prima di addormentarti la sera. Poi inseguilo, a ogni costo. E smettila di avere paura.»
L’autrice vi aspetta al Salone Internazionale del Libro di Torino.
ritrattodidama_SalTo30
Scheda libro sul blog dell’autrice (con estratto extra)http://tinyurl.com/gs426r4 

Ogni cosa a cui teniamo

Ciao Pink Readers,

Una nuova coinvolgente storia di Leggereditore in arrivo!

Lonsdale_cover

L’aiuto cuoco Aimee Tierney ha trovato la ricetta per la vita perfetta: sposare il ragazzo che ama fin da quando è una bambina, creare una famiglia e poi chissà, un giorno rilevare il ristorante dei genitori. Il futuro che aveva sognato le passa però davanti in un lampo, come strappato dal vento, quando il suo fidanzato James perde la vita in un incidente in barca. Dal giorno in cui la chiesa che avrebbe dovuto ospitare il loro matrimonio è diventata il triste scenario per il funerale di James, Aimee non ha pace. Sa che per rimettere assieme i pezzi della sua vita deve scendere a patti con il dramma che l’ha colpita e far piena luce sulle circostanze della morte di James. Cos’è realmente accaduto quel giorno maledetto, su quella barca? Aimee scoprirà così un abisso di segreti che metteranno in discussione quanto credeva di aver costruito nella sua vita, perché sotto la superficie della sua esistenza potrebbe nascondersi una verità inattesa, che potrà liberarla dalle catene del passato o imprigionarla per sempre.

Un romanzo profondo, che con tocco delicato esplora le pieghe dell’animo umano.

Link di acquisto: Ogni cosa a cui teniamo

Dimenticando Santorini

Ciao pink readers,

ci avviciniamo alla bella stagione, alle vacanze al mare e alle letture perfette da portare con noi in spiaggia. Laura D’Amore ha letto per voi il romanzo di Marta Lock, Dimenticando Santorini.

Prima di copertina Dimenticando Santorini

Jade e Damian, si conoscono e si innamorano da adolescenti nella splendida isola greca ma il destino decide di separarli. Il dolore per il distacco sembra insopportabile ai due ragazzi innamorati, incapaci di accettare una sorte tanto crudele così, prima della partenza della ragazza, si dichiarano amore eterno. Con il tempo e la distanza però Jade si rassegna a vivere senza quel sentimento forte e intenso, costruendosi un futuro con Cooper, un compagno di scuola adorato dal padre; i due hanno una figlia, Sofia, l’unica vera gioia in un’esistenza che la donna non sente sua fino in fondo. Il suo pensiero torna però periodicamente a Damian e al loro amore puro e forte, finché una strana casualità non decide di riportarla di nuovo a Santorini. Un nuovo incontro fa riaffiorare tutti i sentimenti messi a tacere fino a quel momento e i due si lasciano di nuovo andare a quell’amore. Il destino beffardo continua a farli incontrare senza mai poter stare insieme, separandoli ancora e ancora, in un perpetuo ritrovarsi e perdersi, riavvicinarsi e allontanarsi, tra gli eventi familiari che segnano la vita di entrambi, scelte professionali che scrivono nuovi corsi, in un crescendo di colpi di scena fino all’incredibile e impensabile finale.

Leggendo questo romanzo, si pensa subito a quanto, a volte, il destino possa essere beffardo.

Damian e Jade si incontrano da ragazzini su una delle isole più romantiche della Grecia e si fanno una promessa in riva al mare che sembrano impossibilitati a mantenere. Si amano profondamente ma,ancora minorenni, sono obbligati a separarsi. Eppure, dopo vent’anni, si scontrano proprio tra le vie della loro isola, scoprendo che i loro sentimenti non si erano mai davvero spenti, ma solo assopiti. Trascorrono così un mese di intensa passione e di forti emozioni, trovandosi però a dover compiere una scelta difficile che li porta a separarsi di nuovo. Il destino non vuole vederli lontani e stavolta è Damian a dover andare in America. Quando si ritrovano di nuovo insieme, i loro sentimenti sono lì a aspettarli e a ricordare a entrambi che la distanza e il tempo non può nulla contro il vero amore. Le esigenze di Damian portano però Jade a una ennesima scelta, probabilmente sbagliata ma più sicura che li porta a una separazione, apparentemente definitiva. Il fato però non è d’accordo con i protagonisti.

Perché agli appuntamenti con il destino non si può mai mancare!

Il libro affronta diverse tematiche importanti, grazie agli altri personaggi della storia. Troviamo il papà di Jade, un uomo austero che non condivide l’amore spensierato oltre oceano della figlia, così come non condivide la sua vena artistica che la vorrebbe stilista di moda; è proprio questo padre possessivo ed antiquato a vietare a Damian qualsiasi contatto con Jade e a obbligare la figlia a un corso di studi pratico e facilmente redditizio. Abbiamo poi la mamma di Jade che, sopraffatta dall’uomo con cui è sposata, non riesce a sostenere la figlia nelle proprie scelte, lasciando che lui si imponga tutto. C’è Cooper, il marito di Jade, che nonostante l’amore incondizionato che prova per la moglie sa che lei non lo ha mai davvero ricambiato. Poi c’è Sofia, la figlia, una ragazza già donna che sostiene entrambi i genitori rendendosi conto, forse prima di loro, che senza un amore profondo e passionale un rapporto non può vivere per sempre. Accompagna così la mamma come un’amica sincera e fedele verso la realizzazione di quello che è il suo sogno. Dulcis in fundo, troviamo l’isola greca per eccellenza. Spiagge vulcaniche nere, contrapposte ad abitazioni bianche con i tetti azzurri, il tutto circondato da tramonti mozzafiato sul mare.

Link di acquisto: Dimenticando Santorini

Leggere Rosa

Ciao pink readers,

ecco qui per voi i nostri consigli di letture da non perdere! #readaboutlove

61VQ9djeDbL

Jordan ha collezionato una serie di esperienze disastrose con gli uomini. Consapevole di avere una sola caratteristica positiva dalla sua parte, ovvero una bellezza appariscente e indiscutibile, è arrivata a New York intenzionata a darsi da fare per realizzare il suo geniale piano. Il primo vero progetto della sua vita, finora disorganizzata: sposare un medico di successo. Jordan ha studiato la questione in tutte le sue possibili sfaccettature e, preoccupata per le spese da sostenere per la madre malata, si è convinta di poter essere la perfetta terza moglie di un primario benestante piuttosto avanti con gli anni. Ma nel suo piano perfetto non era previsto di svenire, il primo giorno di lavoro nella caffetteria di fronte all’ospedale, ai piedi del dottor Rory Pittman. Ancora specializzando, per niente ricco, molto esigente e tutt’altro che adatto per raggiungere il suo obiettivo…

81umQXaMhZL

Josephine ha grandi occhi verdi e un sorriso contagioso, nonostante la vita l’abbia presto messa alla prova costringendola a convivere con una malattia che le rende difficili anche le azioni più semplici, e che lei esorcizza tramite la fotografia, grazie a una vecchia polaroid appartenuta a sua madre. Anche se lei, in realtà, sua madre non l’ha mai conosciuta. Anzi, l’ha creduta morta per anni e, quando ha scoperto la verità, ormai era troppo tardi. In compenso però ha trovato una nuova famiglia: tre fratellastri di cui non ha mai sospettato l’esistenza. Carlotta, Emilia e Lorenzo. Arrivata a Roma per scoprire qualcosa di più del suo passato e del suo inaspettato presente, Josephine è subito stregata dal romanticismo della città eterna. Abituata a guardarne le immagini in televisione o al cinema o sui libri, vedere dal vivo tanta meraviglia le dà quasi alla testa. Così, mentre il suo cicerone d’eccezione, Lorenzo, la guida attraverso i luoghi preferiti dalla madre e alla scoperta di incantevoli angoli nascosti, Josephine deve ammettere a se stessa che è pressoché inevitabile innamorarsi di Roma, così come di quel ragazzo dagli occhi gentili…

Shake my colors

Ciao booklovers,

ecco a voi una novità in libreria firmata Sperling & Kupfer.

190978882006HIG_3_227X349_exact

Laura ha diciassette anni e ama il pattinaggio più di ogni altra cosa. È solo lì, sul ghiaccio, che si sente davvero se stessa. Perché, fin da quando è nata, non può vedere i colori e il mondo è spesso una trappola in bianco e nero. Paolo, il suo migliore amico, è l’unico a capire cosa tutto ciò significhi per lei ed è la sua àncora di salvezza. Sono cresciuti insieme in un paesino affacciato sul lago di Como, conoscono tutto l’uno dell’altra e custodiscono i reciproci sogni. Ora che una gara importantissima l’attende, Laura sa di poter contare su di lui, e che quando sarà il momento lo vedrà sugli spalti a fare il tifo per lei. E poi, un giorno, Laura incontra Geo. Capelli lunghi, stretti in una coda da cui sfugge qualche ciuffo ribelle, gesti decisi di chi sa quello che vuole e uno sguardo che la fa vacillare. Non riesce a vedere il colore di quegli occhi, ma le basta poco per capire che da quell’incontro la sua vita non sarà più come prima. Qualcosa li spinge l’uno verso l’altra, un’attrazione a cui non ha senso resistere. La passione che nasce è così travolgente da lasciarli senza fiato. Eppure ci sono dei silenzi tra loro, perché entrambi stanno nascondendo qualcosa. Laura non ha ancora trovato il coraggio di parlargli del suo problema alla vista, e Geo… cosa nasconde Geo? Cosa significano quelle ombre sul suo viso? E le sue fughe improvvise? Persino sul ghiaccio Laura non è più la stessa, e rischia di mandare all’aria il lavoro di anni. Un sentimento unico come quello che li lega dovrebbe poter vincere su tutto. Ma quando l’amore è un salto nel buio, avere coraggio a volte non basta.

Link di acquisto: Shake my colors

Raffaello di Cinzia Giorgio

Quando l’Arte è tradotta in parole.

La storia, la pittura, la vita, si fondono per creare un’unica emozione.

La storia è affascinante e costruita su un doppio binario spazio temporale (tra la Roma del Cinquecento e la Parigi di oggi) a incastro, strato su strato: sovrapposti come quelli che un bravo restauratore deve rimuovere per recuperare l’opera originale che si disvela in tutto il suo splendore.

Accanto alla vicenda privata e pubblica di Raffaello, che si sviluppa a ritroso, corre parallela quella di una restauratrice, Bianca, ambientata al giorno d’oggi, la cui vita è strettamente legata all’arte e allo sfortunato pittore urbinate per diversi motivi.

Le storie procedono in senso inverso, legate da un comune denominatore, avvolto nel mistero.

L’autrice lascia che Bianca ci racconti la sua, in prima persona, nella concitazione tutta moderna di ritmi e spostamenti e di complessi rapporti interpersonali, e lascia sullo sfondo la vicenda umana dell’artista rinascimentale che gradualmente si compone in tutta la sua tragica intensità.

È come fare un salto nel tempo, ai giorni in cui la vita di un artista era drammaticamente combattuta tra le preoccupazioni quotidiane, la fatica fisica e la bellezza, in qualsiasi forma egli avesse deciso di esprimerla. Trasuda aria rinascimentale da tutti i pori: quella che si respira per le strade di Roma intrisa di arte e storia, che si insinua per i corridoi dei palazzi vaticani tra stanze e loggette affrescate, origlia dietro alle porte degli illustri prelati, sbircia i progressi di Michelangelo.

L’effetto indiretto del fascino esercitato da queste pagine induce ad analizzare molta della produzione raffaellesca a Roma dove Raffaello conobbe quella che sarebbe stata la sua Musa ispiratrice di numerosi visi femminili, in primis La Fornarina ma anche la Velata, la Galatea del Trionfo, e altrove più di un viso della Madonna.

Il restauro al Louvre di un ritratto del maestro urbinate che vede affiancati Raffaello e molto probabilmente il suo giovane amico e collaboratore, Giulio Romano, fa da raccordo tra la realtà storica dell’uomo con i suoi affetti e le sue passioni, e l’espressione artistica del suo talento.

Notevole tutto il lavoro di studio, ricerca e documentazione che c’è dietro al libro: la padronanza e gestione dell’argomento, l’originalità del modulo narrativo scelto, il desiderio di arte suscitato, la sete di bellezza accesa.

Cinzia Giorgio, scrittrice di romanzi e storica dell’arte, ha trovato la formula giusta per insegnare senza annoiare, raccontando la storia dell’arte rinascimentale attraverso uno dei suoi insigni esponenti, ridestando quel senso di appartenenza e di orgoglio nazionale che ci fa considerare l’insuperabilità del Genio che ha realizzato quei dipinti inestimabili. Uno di quei rari casi in cui le qualità umane sembrano perdere quei limiti insiti di finitezza e avvicinare l’artista, molto più di altri, a una dimensione divina.

L’epitaffio composto per Raffaello da Pietro Bembo lo esprime molto bene.

Raffaello e Pietro Bembo erano amici affiatatissimi. Il pittore muore giovane, nel 1520, lo stesso giorno della sua nascita, il 6 aprile, ed è Pietro a comporre il suo epitaffio, poi inciso sulla tomba al Pantheon a Roma:

«Ille hic est Raphael timuit quo sospite vinci, rerum magna parens et moriente mori».

Qui giace Raffaello: da lui, quando visse, la natura temette d’essere vinta, ora che egli è morto, teme di morire.

Acquista qui: Cinzia Giorgio – Raffaello (kindle edition)

Novità Newton Compton

Ciao booklovers,

Ecco le ultime novità in libreria dalle edizioni Newton Compton.

la-ragazza-nel-giardino-del-te_8769_x1000

Adela Robson è una studentessa che sogna di calcare il palcoscenico, in un’India in cui l’impero è prossimo alla morte. Quando scappa dalla scuola con Sam Jackman, sa che sta andando incontro a una nuova vita. Ma quello che il futuro ha in serbo per lei non è ciò che Adela immaginava. Anni dopo, a Simla, la sede estiva del governo del Raj, Adela può abbandonarsi a ogni tipo di divertimento che la società degli anni Trenta è in grado di offrirle. Ma proprio quando le sue ambizioni sembrano sul punto di diventare realtà, conosce un principe, affascinante ma viziato, e quell’incontro scatena una serie di eventi dalle conseguenze devastanti. Allo scoppio della seconda guerra mondiale, Adela è in Inghilterra, in un Paese in cui ha vissuto da bambina, ma di cui non ha ricordi. La sua vita ormai sembra senza speranza, non ha nemmeno un amore a cui aggrapparsi. E ha un terribile segreto da nascondere. Solo il coraggio e la volontà di resistere la terranno a galla in tempi tanto bui, fino a quando potrà tornare a quella che, almeno nel suo cuore, è la sua vera patria.

La storia di una donna che vive sulla sua pelle l’evolversi del Paese, dal tramonto dell’impero alla seconda guerra mondiale

Link di acquisto: La ragazza nel giardino del tè

un-matrimonio-da-favola_8896_x1000

Una storia d’amore che vi conquisterà sin dalla prima pagina

Christian è così diverso da Francesca, eppure lei ne è profondamente innamorata. Non le porta il caffè a letto la mattina, non la sorprende con fiori o cioccolatini. E non le dice mai “ti amo”. Ma è leale e fedele, anche se non è capace di dichiarazioni romantiche. O almeno così Francesca pensava. Perché, a quanto pare, con la sua ex era molto diverso… Quando Francesca lo scopre, si sente tradita e lo lascia. E allora, per riconquistarla, Christian farà per lei qualcosa di cui Francesca non lo avrebbe mai ritenuto capace. Esaudendo il suo desiderio più grande…

Link di acquisto: Un matrimonio da favola