Dirty Dancing è su Netflix e nessuno può mettere Baby in un angolo!

Netflix ha appena annunciato l’inimitabile new entry del catalogo di settembre: Dirty Dancing – Balli proibiti.

Ciò che immagino sia accaduto è che ogni persona, in ogni angolo del mondo, qualunque cosa stesse facendo, abbia ripetuto nella propria mente (i più fedeli, ad alta voce) “NESSUNO PUÒ METTERE BABY IN UN ANGOLO”.

Questo perché Dirty Dancing è sì un film cult, una salda pietra miliare, l’espressione romantica del ritmo del mambo proibito… ma è soprattutto“NESSUNO PUÒ METTERE BABY IN UN ANGOLO”. Al punto che il film avrebbe potuto pure intitolarsi: Dirty Dancing – Nessuno può mettere Baby in un angolo. Continua a leggere

Annunci

Estate, Reggaeton e non solo…

Alzi la mano chi associa il reggaeton all’estate. Ammettiamolo, con una scansione in quattro o otto quarti, i freschi ritmi latini fanno ancheggiare in modo compulsivo le spalle e i bacini di tutti (inclusa la sottoscritta!) e, alla fine, anche i più refrattari del genere hanno in mente il motivo reggaeton.

Musica caraibica, un cocktail, la brezza marina, ed è subito estate! Ma non per tutti le sfumature estive si “riducono” a questo. Continua a leggere

Dex Pascal: dalla Sicilia con furore!

Fabio Aiello, in arte Dex Pascal, è un giovane cantautore siciliano originario di Partanna.

Fin dalla più tenera età, Dex ha amato la musica ed a 17 anni ha imparato a suonare la chitarra elettrica da autodidatta, così da poter creare corposi sound per le sue prime canzoni, rifacendosi principalmente al grunge dei Nirvana e degli Offspring.

Il suo vero e proprio percorso artistico ha avuto inizio con i Blackout, una alternative band che lo vede impegnato con il fratello (leader) e con cui suona rock a numerosi festival siciliani.

Negli ultimi anni, l’approccio alla chitarra acustica ha completamente stravolto il suo timbro musicale: ispirandosi ad artisti attuali come Mannarino e Max Gazzè, senza tralasciare le influenze dei “big” italiani del passato, i suoi testi parlano di ciò che prova e della società sbagliata in cui vive, venendo messi in scena da sapienti melodie. Continua a leggere

Mary Austin. Essere amata per sempre

“We believe in each other, that’s enough for me”

Freddy Mercury

Non si può scindire il nome di Mary Austin da quello di Freddie Mercury, impossibile anche durante le mie ricerche. Lui porta a lei, lei dipende da lui; anche dopo tutti questi anni, il loro legame è così vivo da resistere all’assalto del tempo. Sicuramente aiutato dal successo planetario del film che narra la nascita della band dei Queen e la loro storia d’amore: Bohemian Rhapsody; la curiosità sull’unica donna amata da Freddie, continua a tenere banco. Continua a leggere

Giò e la sua favola d’amore senza lieto fine

Questo amore non c’è” è il singolo d’esordio di Giò, alias Giovanni Favatà, cantautore autodidatta “in prova” nato a Foggia nel settembre del 1988.

“Molto meglio mollare per non farsi male

Se mi lasci l’ho detto, amore, mi ammazzerei”

Questo amore non c’è – Giò

Cresciuto a pane e musica, Giò racconta una favola d’amore immaginaria senza lieto fine, ripercorrendo le problematiche amorose di ogni adolescente; amore e psiche si intercorrono tra i protagonisti della storia, che alla fine, per non farsi male, decideranno di mollare.

Continua a leggere

Angelo Ferreri, l’empatia e la disco music

Drinking with L. A.

Un drink con Alessandra Lumachelli

di Alessandra Lumachelli

Difficilmente resisto al richiamo del mare. Sarà stato l’imprinting della (precocissima!) lettura dell’Odissea, chissà. Tutti quei viaggi di Ulisse, anzi, di Odisseo, mi hanno profondamente affascinato. Questo è uno dei motivi per cui mi sto dirigendo verso lo stabilimento balneare, che ospita l’evento sulla spiaggia, al crepuscolo. Drink e musica. E l’ospite è il dj siciliano Angelo Ferreri, eletto come miglior produttore Jackin House su Traxsource. Questo rappresenta un altro motivo per cui sono qua: Ferreri suona e produce un genere musicale che io conosco poco. E voi, Angels, lo sapete ormai, che sono curiosa! Eccomi in consolle, per il selfie di rito. E poi arrivano anche, ovviamente, domande e risposte. Continua a leggere

Silvio Mauro, l’artista a 360°

Silvio Mauro è il cantautore che mi ha rubato il cuore.

“Ma chi è questo Silvio Mauro?” vi starete chiedendo.

Lui è un artista a 360°: cantante, autore, polistrumentista, fotografo, regista, produttore… Non mi è mai capitato di conoscere una persona più talentuosa!

Silvio è nato il 28 gennaio 1990 a Nuoro, ma vive in Calabria da quando aveva 11 anni. Si è avvicinato alla musica già in tenera età; in adolescenza riceve la sua prima chitarra e diventa in breve tempo un “musicista provetto”, pieno di entusiasmo e voglia di farsi ascoltare! Continua a leggere