Paper Prince di Erin Watt (The Royals #2)

Ciao Pink Readers! Oggi torno a parlarvi di una serie che sta davvero facendo rumore!! Il secondo capitolo della serie The Royals e che mi ha davvero conquistata!!

In questo nuovo romanzo, che riprende esattamente da dove si è concluso il primo, ovvero Paper Princess, abbiamo l’occasione di leggere molti capitoli dal punto di vista di Reed: il capo branco, diciamo, dei fratelli Royal. Nel primo libro ci siamo fatti un’idea di lui grazie al punto di vista di Ella, ma in questo libro abbiamo la possibilità di conoscerlo più a fondo e ti innamorarcene ancora di più. Reed non è un bullo e nemmeno un playboy, anzi tutto l’opposto. È un ragazzo che sta soffrendo molto per la perdita della madre e che prova una cocente rabbia nei confronti del padre, che egli ritiene responsabile del suicidio della donna che gli ha dato la vita. Scatena la sua rabbia nei combattimenti clandestini e nel football. L’incontro con Ella ha cambiato non solo la sua vita ma anche quella di tutta la famiglia e ovviamente la fuga di quest’ultima (non vi dico il motivo perchè sarebbe uno spoiler enorme e noi di Pink non ne facciamo) crea grande scompiglio in una casa che ormai si sta perdendo sempre di più, a causa di personaggi negativi che si insidiano in essa.

Questo romanzo, anzi questa serie, sta letteralmente dividendo in due le lettrici! Io sono della fazione che li adora, perchè li prendo per quello che sono: romanzi trash, certo, in cui si trovano degli stereotipi incredibili e scene alla Beautiful, ma che sa intrattenere tantissimo, con uno stile scorrevole e corretto e soprattutto con personaggi che ti entrano nel cuore. Ci possono essere dei messaggi un pò così, ma vi ricordo che il romanzo è uno New Adult. Io adoro il personaggio di Ella: cazzuta, determinata, quasi una paladina della giustizia ad un certo punto, ma con le sue insicurezze e anche i suoi difetti. Non è perfetta, ma perlomeno non si fa mettere i piedi in testa da nessuno! Lo sa bene Reed, che dovrà fare i salti mortali per riconquistare la ragazza di cui si è innamorato con tutto sè stesso. Gli altri Royals sono un pò lasciati nel mistero, tranne Easton: lo adoro! Anche lui è un ragazzo che soffre, ma a differenza del fratello si sta perdendo sempre più in sé stesso. Adora Ella e i suoi fratelli, ma sembra non trovare una via d’uscita dal baratro in cui si è addentrato. Un altro personaggio intrigante è Callum, il padre dei Royal: un altro uomo che soffre e che sbaglia a prendere molte decisioni, tra cui il modo di gestire i figli dopo la morte della moglie. È un personaggio con tanto da dire e non disdegnerei un libro su di lui. Ovviamente tornerà anche Val, la migliore amica di Ella che mi piace un sacco. E ci saranno naturalmente le antagoniste: Brooke e Dinah. Non vi dico molto di loro, vi lascio il piacere di conoscerle, vi basti pensare che durante la lettura speravo che arrivasse un medico e iniettasse loro dell’aria. Ho reso l’idea?

Erin Watt ha creato una serie che crea dipendenza, specialmente per l’ennesimo cliffangher della madonna che vi aspetta anche nel finale di questo libro. L’appuntamento ora è per Settembre con Paper Palace.

Link per l’acquisto: Erin Watt – Paper Prince 

 

Paper Princess di Erin Watt (The Royals #1)

Ciao Pink Readers! Oggi voglio parlarvi di un romanzo che è già un piccolo cult. Uno dei libri più attesi dell’anno, che sta facendo sognare milioni di lettrici, me compresa. Ho divorato questa storia in pochissime ore, staccandomi per forza per espletare formalità insignificanti come il cibo e il sonno. Ella Harper è una ragazza che ha sofferto e perduto tanto, spostandosi di città in città con sua madre fino alla sua scomparsa, arrivando poi vivere da sola e facendo i lavori più umili, come la cameriera o la spogliarellista, per potersi permettere da mangiare e studiare. È una ragazza d’acciaio: ha un carattere determinato, forte, non si fa piegare né mettere i piedi in testa da nessuno. Da tanto non leggevo di una protagonista così fantastica in uno Young Adult! La sua esistenza viene sconvolta dall’arrivo di Callum Royal che le comunica non solo di essere il suo tutore legale dopo la morte dei genitori, ma che è venuto a prenderla per portarla a vivere con lui e i suoi cinque figli. Naturalmente Ella all’inizio è scettica: quest’uomo è praticamente un multimilionario che vive quasi letteralmente in un castello!! Per non parlare dei suoi cinque figli… I Royals saranno la vostra rovina! Sexy, tenebrosi, schivi e magnetici!! Primo fra tutti Reed Royal, che subito vede la nostra protagonista come una specie di “poco di buono”, venuta per approfittarsi di loro.

Ho amato questo libro dalla prima all’ultima riga. Non so se lo sapete ma questo romanzo è stato scritto a quattro mani: ovvero quelle di Elle Kennedy, che qui in Italia è famosa per la serie “Off Campus” e Jen Frederick. Il loro stile è scorrevole. fluido, ti colpisce! La cosa bella è che sono riuscite ad intrecciare situazioni al limite del trash con una trama intensa e appassionante. Ella e i Royals sono persone che hanno perduto e sofferto tanto. Il loro rapporto è molto burrascoso all’inizio, per non dire anche duro. Eppure col passare del tempo impareranno a capirsi, soprattutto la protagonista e Reed che faranno palpitare i vostri cuori. E con un cliffangher della madonna che fa spruzzare latte ovunque, l’appuntamento è per il 27 Giugno con il secondo capitolo di questa fantastica serie, ovvero Paper Prince!

Non so voi, ma io sto già fremendo per l’attesa!

Link per l’acquisto: Paper Princess – The Royals #1

 

Hai provato Amazon Prime? Facile, pratico e veloce

 

Apri i tuoi occhi di Patrisha Mar

Salve Pink Readers! Oggi vi parlo di un romanzo che ha toccato profondamente il mio cuore, visto che è scritto da un’autrice che adoro alla follia come scrittrice che come persona.

Questa storia comincia nella caotica Los Angeles, per spostarsi subito nella splendida campagna Lucchese. Ward Camden è uno scrittore di fama internazionale, ma ha perso qualcosa dentro di sé durante la scalata al successo. Il viaggio in Italia serve proprio per ritrovare la passione perduta. È un personaggio molto intenso, nonché sensuale e anche ironico. La sua vita si scontra letteralmente con quella di Sissi Fiori: una ragazza di campagna acqua e sapone, con la passione per il violino. Una ragazza intensa, che sogna il vero amore e che adora la sua campagna. Insieme a loro ci saranno anche Andrea ed Emma, amici di Sissi e personaggi che hanno saputo ritagliarsi la loro splendida storia. Infatti in questo libro non vi è un triangolo, ma uno splendido quadrato! Emma è la migliore amica di Sissi, un avvocato che durante il cammino verso una fiorente carriera ha quasi ghiacciato il suo cuore, mentre Andrea è l’amico nerd un po’ sfigato e da sempre innamorato di Sissi.

Se da una parte avremo la storia di Ward e Sissi, che vi assicuro faranno letteralmente scintille, dall’altra abbiamo questa improbabile coppia che fa sognare il lettore! Il tutto sullo sfondo della splendida Lucca! Le ambientazioni di questo libro sono assolutamente spettacolari! L’autrice riesce a immergerti in esse, come se fossi davvero lì!

Ho amato dall’inizio alla fine questo romanzo, lo stile scorrevole e fluido di Patrisha ti coinvolge dalla prima all’ultima pagina!! Una splendida storia d’amore, ma anche una specie di ricerca di sé stessi e di ciò che si è perduto durante il cammino e del proprio posto nel mondo.

Un romanzo che vi conquisterà!!