Ernesto Guevara de la Serna, il Guerrillero Heroico

Ernesto Guevara de la Serna, credo che molte persone non avessero le idee chiare su chi fosse e da dove venisse, il suo volto è l’immagine della rivoluzione, simbolo di lotta e utopia, araldo della lotta contro l’imperialismo e della rivoluzione latinoamericana.

La sua immagine era straordinaria aveva un effetto incredibile sul popolo in ogni parte del mondo, con la barba e i capelli lunghi appariva come una  “ pop star”.

I suoi occhi sorridono, un “eroe che non ha perso la tenerezza”, per dirlo con le parole di Ignacio Taibo.

Le foto di Ernesto, trasmettono forza e sensibilità, il volto del Che è la calamita e le menti del popolo il ferro.

Ernesto Guevara è stato il massimo esempio della spontanea mitizzazione di un uomo attraverso un’immagine, l’immagine dell’eroe liberatore, da parte delle masse.

La foto di Korda, intitolata “Guerrillero Heroico”, una delle immagini più stampate del XX secolo (a titolo completamente gratuito, tanto che il suo autore, il fotografo Alberto Korda non ne trasse alcun guadagno.) Continua a leggere

Consigli di lettura: #ScrittoinAmerica – Scrittrici americane

young women waving american flags by roger kahan

L’Usignolo, di Kristin Hannah è il romanzo che ho scelto di consigliarvi per il progetto #scrittoinamerica tema: Scrittrici americane.

La storia narrata è ambientata nella Francia occupata dai nazisti durante la seconda guerra mondiale.

Le protagoniste sono due sorelle Isabelle e Vianne Rossignol che vivono ognuna a suo modo  la guerra nel proprio Paese devastato e depredato dai tedeschi.

Gli uomini francesi sono tutti al fronte e tocca alle donne rimboccarsi le maniche per sopravvivere.

Isabelle, giovane diciottenne intrepida e forse inizialmente con una buona dose di incoscienza, inizia un percorso di ribellione che la porterà ad essere la partigiana più ricercata di Francia, “l’Usignolo” per l’appunto (ndr. la traduzione del cognome Rossignol è Usignolo). Vianne inizialmente più remissiva e sottomessa al regime, ma con un animo forte e generoso, si batterà per salvare molte vite umane.

Due sorelle, inizialmente molto distanti, che si troveranno a combattere per gli stessi ideali sentendosi alla fine inverosimilmente più vicine che mai.

Un libro bellissimo in cui l’autrice coinvolge il lettore a tal punto da farlo immergere nei luoghi e nelle situazioni senza permettergli di respirare.

Un romanzo ricco di colpi di scena, dove fino alle ultime pagine il lettore non riesce a figurarsi il finale.

Una storia realistica, storicamente ben documentata  nella quale si trova il cuore in ogni dove.

La scrittrice americana Kristin Hannah nei ringraziamenti al termine del suo libro definisce questo romanzo “un parto d’amore” e vi assicuro che dopo averlo letto non posso che darle ragione, aggiungendo che i dolori del parto il lettore li sente tutti.

Le lacrime scendono tuo malgrado, ho letto le ultime pagine con gli occhi completamente appannati

@marilenasjournal

Continua a leggere

Progetto #ScrittoinAmerica – Ogni mese uno scrittore americano e un tema da scoprire.

#ScrittoinAmerica è l’hashtag del nuovo progetto che verte intorno alla letteratura americana.
Con La Squadra di bookblogger napoletani di cui faccio parte, abbiamo pensato che sarebbe stato molto bello ed interessante approfondire la lettura di autori americani e allo stesso tempo recuperare tanti titoli che avevamo nelle nostre librerie da mesi se non anni, e perché non farlo allora tutti insieme lasciando ad ognuno di noi e di voi  la libertà di scegliere gli scrittori che sente maggiormente nelle proprie corde?

Ogni mese annunceremo su Instagram un tema e ognuno sarà libero di leggere uno o più titoli che lo riguardano, per poi parlare delle proprie impressioni, usando l’hashtag #scrittoinamerica, in modo che tutti possano leggere, commentare ed interagire con gli altri partecipanti.

Il tema di febbraio sono stati i “Diritti Civili”.

Continua a leggere

Gli ATTACCHI DI PANICO sono i nostri organi che si ribellano!

Attacchi di panico. Tre parole che racchiudono un mondo, un mondo di sintomi e paure.

Un argomento molto comune, ma anche delicato, troppo spesso trattato con superficialità e utilizzando molti luoghi comuni.

Il parlar  tanto di attacchi di panico negli ultimi anni, da parte dei media  è sicuramente estremamente positivo per tutte le persone che hanno bisogno di sapere di non essere le uniche, di sapere che gli attacchi di panico non sono una malattia e che milioni di persone da anni e anni, durante il corso della propria vita si trovano ad affrontare episodi del genere, anche se alcuni di loro non ve lo diranno.
L’importante però è parlarne nel modo giusto.

Non voglio dire che mal comune mezzo gaudio, ma semplicemente che, per fortuna, ad oggi, quasi tutti sanno che non c’è nulla di anormale nell’avere uno o più attacchi di panico nella vita.

Continua a leggere

LA DURA VERITÀ – Two gust is megl che one

Eccomi qui! Dopo qualche mese di lontananza, torno su questi schermi rivelandovi la dura verità: tutte nella vita abbiamo ricevuto almeno una volta le corna!
Si proprio le corna, quelle di cui va tanto di moda ultimamente parlare. E allora parliamone!

Da qualche parte ho letto che “l’importante è portarle con onore e dignità”.
A parer mio l’importante è evitare di collezionarle, e per far ciò innanzi tutto non sentitevi mai delle “elette”, non voglio deludervi, ma non crediate mai che chi ha tradito la fidanzata, moglie, compagna, con voi “per amore” non lo rifarà a voi!
Non fidatevi mai dei traditori e dei narcisisti, perché quasi sempre possiamo identificare le due caratteristiche nello stesso soggetto e quasi sempre (questo è un quasi puramente formale) sono “seriali”. Continua a leggere

Ricomincio dai Libri, la fiera del libro di Napoli

Dal 4 al 6 ottobre 2019 alla Fondazione Foqus ai Quartieri Spagnoli, a Napoli, si terrà la sesta edizione di Ricomincio dai Libri, fiera dell’editoria, tre giorni di incontri letterari, laboratori e presentazioni.

Una grande festa del libro con un programma ricco di ospiti tra cui Fabio Geda, Maurizio De Giovanni, Walter Veltroni e Pino Imperatore.

Il tema di quest’edizione è “Prendiamoci cura” la direzione artistica sarà nuovamente affidata al celebre scrittore napoletano Lorenzo Marone.

L’ingresso alla fiera, sarà gratuito tutti i giorni dalle 10 alle 22. Continua a leggere

Pensate positivo! Il potere del Pink nella psicologia dei colori

Il colore rosa nell’immaginario comune rappresenta il sesso femminile, il famoso fiocco rosa ne è un classico esempio, ma non è sempre stato così.
Prima del diciannovesimo secolo il rosa era il colore legato alle nascite in generale, a tutte le nascite, quindi ad entrambi i sessi.

Negli anni ’30 e ’40, plausibilmente seguendo le teorie legate alla sessualità di Freud, gli uomini iniziarono ad indossare rigorosamente colori scuri,che rappresentavano la”durezza”, mentre il rosa, colore delicato, divenne il colore legato alle donne e alla femminilità.

Esiste una psicologia dei colori, ad ogni colore si affida una sorta di potere psicologico e a chi lo predilige alcune caratteristiche caratteriali e psicologiche. Continua a leggere

IL commensale di Gabriela Ybarra

 

Titolo: Il commensale

Autrice: Gabriela Ybarra

Casa Editrice: Alessandro Polidoro Editore

Collana: I Selvaggi

Genere: Narrativa

Pagine:155

Vorrei iniziare a parlare de Il Commensale dedicando cinque minuti di applausi a Gabriela Ybarra per il meraviglioso incipit che colpisce immediatamente l’attenzione del lettore:

“Si racconta che nella mia famiglia si sieda sempre un commensale in più a ogni pasto. È invisibile, ma c’è.
Ha il suo piatto, il suo bicchiere e le sue posate. Di tanto in tanto appare, proiettando la sua ombra sul tavolo e facendo svanire uno dei presenti.
Il primo a sparire fu mio nonno.”

Continua a leggere

Impariamo a guardare – Le vittime di bullismo sono accanto a noi e chiedono attenzione!

Dopo aver pubblicato nella rubrica Pink Velvet determinati articoli, ho ricevuto un grandissimo riscontro da parte di numerosi lettori e lettrici che si sono riconosciuti nel ruolo di vittima in una situazione di violenza psicologica, di bullismo o terrorismo e assoggettamento psicologico.
Una lettera però, in particolare, mi ha colpita dritta al cuore e l’ha fatto sanguinare.
La lettera di un uomo, che chiameremo M. per questione di privacy, che trasuda emozioni forti, sentimenti repressi, dolori vissuti nel profondo e ferite mai del tutto rimarginate. Continua a leggere

Rileggendo Maria Maddalena nel giorno dedicato a lei!

Titolo: Maria Maddalena

Autrice: Cinzia Giorgio

Casa Editrice: Newton Compton

Genere: Storico

Formato: eBook

Pagine: 43

Oggi 22 luglio, nel giorno che la Chiesa dedica a Santa Maria Maddalena, non posso non celebrare il ricordo di questa grandissima donna, forte e coraggiosa.
Il modo che ho trovato più adeguato per ricordarla, è la recensione della novella Maria Maddalena, edita Newton Compton, scritta dalla nostra Direttrice, Cinzia Giorgio, professoressa di Storia delle donne, grande studiosa di questa donna appassionata. Continua a leggere