La dolce libreria di Napoli

Nel cuore di Napoli, a pochi passi dal Duomo, si trova una piccola libreria indipendente che in molti chiamano “casa”.

Sto parlando dell’A&M Bookstore di Anna e Andrea, due giovani napoletani che hanno pensato di re-inventare l’approccio alla lettura: Anna si occupa della libreria, mentre Andrea si prende cura dei clienti nella zona caffetteria.

Quando sono entrata nell’A&M Bookstore per la prima volta, sono stata immediatamente accolta dal dolce sorriso di Anna, che mi ha guidata in un piccolo tour del negozio; parlandomi sapientemente di libri e autori, ci siamo ritrovate sedute nel lato bar a discutere del più e del meno, mentre Andrea preparava una delle sue specialità (vi consiglio di assaggiare assolutamente almeno uno dei suoi cocktail e una conchiglia). Continua a leggere

La voce calda del rock firmato Hangarvain

Nati nel 2013 nella periferia orientale di Napoli, gli Hangarvain sono una delle rock band italiane più conosciute nella scena indipendente, che vede il grande Sergio “Toledo” Mosca alla voce ed Alessandro Liccardo alla chitarra come membri in line up ed Alessandro Stellano al basso, Andrea Gianangeli alla batteria, Mark Basile e Johnny Dema alle tastiere.

Con un sound solido e d’impatto, che unisce southern rock e post grunge, la band ha all’attivo una discografia piuttosto corposa: partendo dall’album d’esordio Best Ride Horse nel 2014, la loro impegnata carriera musicale è stata fin da subito meritata! Continua a leggere

La Bakery del Sud Italia: dolce e salato a regola d’arte!

Esiste un posto in Calabria, che è riuscito a unire fantasiose forme artistiche al buon cibo: la Bakery Dolce e Salato.

Con le sue pietanze tradizionali e moderne, è diventata da subito il “mio” posto per la colazione e lo spuntino: torte, cornetti, biscotti, tè, caffè, succhi… e chi più ne ha, più ne metta! Ma non finisce qui; questa bakery offre anche la varietà “salata” del Sud: pizze, freselle e pane fanno da padroni alle ore di punta!

Continua a leggere

Dex Pascal: dalla Sicilia con furore!

Fabio Aiello, in arte Dex Pascal, è un giovane cantautore siciliano originario di Partanna.

Fin dalla più tenera età, Dex ha amato la musica ed a 17 anni ha imparato a suonare la chitarra elettrica da autodidatta, così da poter creare corposi sound per le sue prime canzoni, rifacendosi principalmente al grunge dei Nirvana e degli Offspring.

Il suo vero e proprio percorso artistico ha avuto inizio con i Blackout, una alternative band che lo vede impegnato con il fratello (leader) e con cui suona rock a numerosi festival siciliani.

Negli ultimi anni, l’approccio alla chitarra acustica ha completamente stravolto il suo timbro musicale: ispirandosi ad artisti attuali come Mannarino e Max Gazzè, senza tralasciare le influenze dei “big” italiani del passato, i suoi testi parlano di ciò che prova e della società sbagliata in cui vive, venendo messi in scena da sapienti melodie. Continua a leggere

Giò e la sua favola d’amore senza lieto fine

Questo amore non c’è” è il singolo d’esordio di Giò, alias Giovanni Favatà, cantautore autodidatta “in prova” nato a Foggia nel settembre del 1988.

“Molto meglio mollare per non farsi male

Se mi lasci l’ho detto, amore, mi ammazzerei”

Questo amore non c’è – Giò

Cresciuto a pane e musica, Giò racconta una favola d’amore immaginaria senza lieto fine, ripercorrendo le problematiche amorose di ogni adolescente; amore e psiche si intercorrono tra i protagonisti della storia, che alla fine, per non farsi male, decideranno di mollare.

Continua a leggere