365 giorni per… dimenticare Mr Grey!

Spopola sulla piattaforma Netflix il film “365 giorni” – tratto dal primo capitolo della saga della scrittrice polacca Blanka Lipinska (titolo originale: 365 Dni) – una storia erotica a livelli ultraterreni, condita da un mix di mistero e fascino davvero  accattivante che – soprattutto in alcune sequenze tra i protagonisti – lascia effettivamente poco spazio all’immaginazione e  per il quale Mr Grey sembra essere un giovanotto alle prime esperienze. Vorrei provare a riassumere così la trama di questo successo più hot di “cinquanta sfumature”, tanto da rischiare di detronizzarlo.

La Bestia (Massimo Torricelli, potente capo clan siciliano)  rapisce la Bella (Laura Biel, manager di successo e donna dal carattere forte e temprato) obbligandola a vivere con lui per 365 giorni perchè convinto di aver trovato in lei la sua anima gemella. In questo periodo la Bella si dovrà innamorare della Bestia, qualora ciò non avvenisse la ragazza verrebbe lasciata libera (io la vorrei trovare una che non riesce ad innamorarsi di questo figlio di Zeus tatuato). Una “singolarità” (elemento cardine per il quale scrivo il pezzo) è che questa volta: LA BESTIA è di gran lunga più bella, affascinante e sexy della Bella! A interpretare il gangster siciliano è Michele Morrone cantante e attore, classe (e che classe!) 1990, talmente bello e affascinante da mandare in iper-ventilazione anche gli alieni su Marte! Già noto al grande pubblico televisivo per la sua partecipazione nel 2016 al format di successo targato Rai 1 “Ballando con le stelle”, mentre l’ultima sua interpretazione trasmessa dalla tv, è nella serie “I Medici 3”. Per il ruolo della Bella alias Laura Biel, la scelta è caduta sull’attrice teatrale polacca Anna-Maria Sieklucka.

Michele Morrone è la prova vivente che le divinità si sono messe a tavolino e hanno disegnato l’esemplare di maschio Alpha… sì, Alpha, Beta e pure Omega, unendo tutti gli elementi per i quali il 90% della popolazione potrebbe fare  follie! Occhi scuri e profondi da perdere l’equilibrio, fisico scolpito e tatuaggi sparsi sul tutto il corpo sono vere e proprie calamite, dalle quali non riesci minimamente a staccarti per tutta la durata del lungometraggio.

Giuro che a volte, ho perso delle sequenze perché completamente inebetita dinnanzi a cotanta perfezione umana… infatti ho anche iniziato a pensare di non aver mai sentito parlare di Christian Grey! il paragone è d’obbligo per chi, come me, ha letto e visto i film. Peccato che di 365 giorni io non sia ancora riuscita a leggere la trilogia, ma mai dire mai. Nel frattempo mi godo la trasposizione cinematografica certa che, quando mi ritroverò il romanzo tra le mani, la mia mente avrà già ben in testa il volto del carismatico Massimo.  Intanto in Polonia è stato un successo sia editoriale che al botteghino. La pandemia ha impedito la distribuzione internazionale cinematografica, ma nello stesso tempo è approdato su Netflix lo scorso 7 Giugno; arrivando in pochissimi giorni a detenere il podio tra i “più visti” del momento, non chiedetevi perché! Io l’indizio principale ve l’ho fornito! Sicuramente chi ama questo genere, non potrà farsi sfuggire questo prodotto targato netflix che sta vivendo un successo planetario.

Vista l’accoglienza del pubblico, si prospetta un secondo film, perché se la bellezza e il fascino di Michele Morrone, sono sicuri e certi – come i centimetri di girovita che ho preso durante il lockdown – al contrario sembrano le vite dei due protagonisti Massimo e Laura, che bruciano d’amore e passione tra mille segreti e altrettanti pericoli…

Ps: appena chiuso l’articolo, mi è appena arrivata questa mail “Mr Grey, will see you now”… MR GREY, CHI?

Un pensiero su “365 giorni per… dimenticare Mr Grey!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...