Il debutto della Viard per il prêt-à-porter di Chanel

In scena il debutto di Virginie Viard per Chanel ready-to-wear primavera estate 2020

Sì è da poco tenuta la nuova spettacolare sfilata di Chanel al Grand Palais che ha sancito il passaggio dall’era Lagerfeld a quella del nuovo direttore artistico di Chanel: Virginie Viard.

La collezione primavera estate 2020 del prêt-à-porter è stata presentata nello scenario romantico dei tetti parigini, sui quali hanno sfilato modelle che indossavano capi delicati, da sognatrici, ma con la grinta che da sempre contraddistingue la donna Chanel.

Virginie Viard è da tempo una figure di rilevo nella Maison parigina, dal momento che era assistente del compianto Karl Lagerfeld. Nonostante il suo importante ruolo nel fashion system, ha però preferito mantenere un profilo basso profilo, anche nel suo personale stile basic. Un nuovo direttore artistico, dunque, molto discreto ma che ha saputo coniugare la sua idea di moda con le esigenza del marchio Chanel.

Ecco alcuni scatti della collezione primavera estate 2020.

Un pensiero su “Il debutto della Viard per il prêt-à-porter di Chanel

Rispondi a Il debutto della Viard per il prêt-à-porter di Chanel — Pink Magazine Italia – L'arte di Sognare Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...