È ora di riaccendere le stelle incanta i cuori di ogni generazione

È ora di riaccendere le stelle è il romanzo di Virginie Grimaldi che incanta i cuori di ogni generazione.
Uscito con Fabbri Editori nel maggio 2019, è un romanzo da oltre 200.000 copie in Francia.
Titolo: È ora di riaccendere le stelle
Autore: Virginie Grimaldi
Editore: Fabbri Editore

Anna, trentasette anni, è sul punto di soccombere sotto il peso del lavoro e dei debiti e osserva la vita scorrerle davanti come se non le appartenesse. Proprio come le sue figlie, che incrocia ogni giorno solo per il tempo di una frettolosa colazione. Lily, dall’alto dei suoi dodici anni, non nutre grande simpatia per il genere umano: preferisce gli animali, e in particolare il topo che ha adottato e a cui ha messo il nome del padre perché, come ogni ratto che si rispetti, anche lui ha abbandonato la nave.
A diciassette anni Chloé ha già detto addio ai propri sogni, e sa che presto dovrà darsi da fare per aiutare la madre. Ma l’atteggiamento da dura è solo una maschera che si scioglie ogni volta che un ragazzo le dimostra un minimo di tenerezza, fosse anche solo per approfittare di lei.
Il giorno in cui tutto le crolla addosso, Anna si rende conto di essere sul punto di perdere ciò che ha di più caro al mondo e per cui ha sopportato fatiche e frustrazioni: le sue figlie. Superando paure e attacchi di panico, prende quindi una decisione folle e spericolata: carica le ragazze in camper e parte per un viaggio on the road verso Capo Nord. È l’inizio di un’avventura piena di sorprese esilaranti e incontri commoventi, un corpo a corpo che vedrà madre e figlie scontrarsi sul presente e confrontarsi sui segreti del passato, per poi imparare a conoscersi e ad ascoltarsi. Un’esperienza che le cambierà profondamente, lasciandole senza fiato. Proprio come l’aurora boreale.

Questo non è un romanzo qualunque. Con questa lettura parte un grado di riflessione dentro chiunque lo legga.
Partiamo dal principio.

Anna, con i suoi trentasette anni, da tempo vive solo per lavorare e portare a casa i soldi che bastano per vivere e saldare la quota mensile dei debiti.
Separata e con due figlie adolescenti: Chloé, 17 anni, ipersensibile e con la paura folle di non essere amata;  Lily di 12, con il rifiuto verso il mondo intero e l’amore per il suo diario segreto con cui “parla”.

Tutto cambia quando, un giorno, Anna perde il lavoro e il titolare si “giustifica” dandole una busta con dei soldi.
Il primo pensiero della nostra protagonista è quello di saldare gran parte dei suoi debiti, però, dopo una conversazione con la nonna, si rende conto che i debiti non sono poi così importanti e si ritroverà davanti una decisione: 

“Saldare i debiti o prendere le proprie figlie e portarle lontano, in giro per i posti più belli che offre la natura in un semplice camper?

La nostra Anna sceglierà di partire e dopo essersi fatta dare della “pazza” da tutti (comprese le figlie) riuscirà a saldare qualcosa di molto più importante dei debiti.

Non ci sono parole per descrivere la dolcezza della penna di Virginie. 
Delicata, descrittiva quanto basta, VERA!
Mi soffermo sulla parola “VERA” per il fatto che la storia potrebbe essere quella di una nostra amica, di un nostro parente o addirittura la nostra.
Descrive una realtà ben precisa e che riguarda tutti noi, ma lo fa con speranza, con una luce che la contraddistingue, la luce dell’amore.

L’amore è al primo posto, una mamma che darebbe di tutto pur di avere un buon rapporto con le proprie figlie, pur di renderle felici.

La mamma non ha acceso subito il motore. Lily stava zitta. Ma stavolta era un silenzio diverso. Ci univa.

Chloé

Con questo estratto racchiudo il senso di questo romanzo, l’unione, l’importanza dei propri cari, dei propri affetti, che va ben oltre il denaro, i debiti e tutto ciò che ci circonda.
Questo è il senso che ho colto da questo libro, da questa lettura profonda e che consiglio a tutti di esplorare.

Un altro aspetto che ho amato molto è il fatto di essermi sentita parte del loro viaggio, grazie proprio alla descrizione dei luoghi che l’autrice ci ha posto davanti.
Una lettura piacevole, umana, speciale.
Una storia che incanterà i lettori di tutte le età. Dagli adolescenti agli adulti con lo scopo di riaccendere le stelle e, con loro, il rapporto con la propria famiglia.

Il mio voto non può che essere positivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...