Andiamo a nozze: galateo matrimoniale

È giugno, il che vuol dire una cosa sola: è estate!!!

No. Si è ufficialmente aperta la stagione dei matrimoni.

Credo di prenderci se dico che ciascuna di noi ha un invito ad almeno una cerimonia e ogni volta si presenta l’annoso quesito: cosa mi metto?

Io non sono Anna Wintour, quindi non mi permetto di deliberare cosa dobbiate indossare, ma tra le poche cose certe della vita, so cosa NON mettere e NON fare a un matrimonio.

Partiamo dai colori: nonostante sia un’informazione alla portata di tutti, a ogni matrimonio vedo sempre qualcuno indossare questi colori, quindi, a costo di sottolineare l’ovvio, lo dirò.

Ai matrimoni la regola è una sola: non oscurare la sposa, perciò…

1. NO AL BIANCO (incluse le sue sfumature dall’avorio, al burro, al ghiaccio).

2. Insomma, come vi sentireste se al vostro matrimonio, un’invitata si presentasse in tulle e organza bianca?! Not nice.

3. NO AL ROSSO. Sempre per il concetto “Non oscurare la sposa”, vestirci di rosso sarebbe come girare per la festa con una freccia sulla testa. Il rosso è il colore vistoso per antonomasia, quindi lo evitiamo per non essere un’attrazione ambulante.

4. NO AL VIOLA. Lilla sì, borgogna sì, ma viola quaresima NO! Il viola è il colore che nella religione si associa al periodo di astensione pre-pasquale, nel mondo dello spettacolo è associato alla iella, quindi indossarlo a un matrimonio non è indicato.

5. NO AL NERO. Sì, è vero, il nero è il colore dell’eleganza per antonomasia, ma è anche il colore del lutto, quindi un concetto opposto a quello di un matrimonio. Il nero lo concediamo solo agli uomini perché hanno un range cromatico di scelta molto più limitato (ma nel loro caso, meglio buttarsi sui blu, grigi, o beige).

6. Nì AL GIALLO. Questo va preso con beneficio di inventario, nel senso che è il colore che dovrebbe indossare la madre della sposa, ma negli ultimi anni è stato sdoganato, quindi sentitevi libere, se proprio avete trovato un abito giallo stupendo (e il colore vi dona), di indossarlo. Va da sé che il giallo evidenziatore fosforescente non rientra nella gamma accettabile.

7. NO AI LUSTRINI. Con questo intendo abiti incrostati di brillantini e/o paillettes che Moira Orfei può accompagnare solo. Qualche dettaglio qua e là è ammissibile, ma non un total look glitter… potrebbero scambiarci per una palla da discoteca.

8. NO A SCOLLATURE ADDOMINALI. Non stiamo andando al Victoria’s Secret Fashion show. Idem per i vestiti troppo corti con gonne inguinali.

9. NO A INFRADITO. Sì, ho visto gente con le infradito, quindi a scanso di equivoci, lo ribadiamo. Non siamo in spiaggia.

10. NO ALLE SPALLE SCOPERTE. In realtà basta coprirci con uno scialle mentre siamo in chiesa e il problema è risolto.

11. NO AGLI STRASCICHI. Anche questo, lo può avere solo la sposa e in ogni caso, fa troppo cerimonia degli Oscar. Se poi il ricevimento è in un agriturismo campestre, saremmo anche fuori contesto.

Veniamo alle questioni tecniche.

• La più spinosa è: quando dare la busta?

Risposta: mai alla cerimonia. Il denaro fa sempre comodo ma sventolare la busta in pubblico è volgare, quindi la cosa migliore è portarla qualche giorno prima del matrimonio ai genitori di lei o di lui. Altrimenti, se tutti gli invitati sventolano le buste al ricevimento, più che un matrimonio, sembra il gioco dei pacchi di Bonolis.

• Le scarpe mi fanno male.

Teniamo sempre un paio più comodo “salvavita” in macchina da cambiarci all’occorrenza. E portiamoci i cerottini per le vesciche!

• A che ora è ammissibile andarsene?

Se non siete i testimoni, direi che il momento più socialmente accettabile per lasciare un matrimonio sia dopo la torta. I balli di gruppo non sono obbligatori. Se invece avete figli piccoli, avete la scusa buona per andarvene in qualsiasi momento.

• Il pranzo dura tre ore?

Porta un digerseltz in borsa.

• E se piove?

Se piove… #stic@77i.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...