Bugie a Santorini di Pamela Boiocchi e Michela Piazza

Bugie a Santorini di Pamela Boiocchi – Michela Piazza (Dri editore)

“Clementina aveva capito che l’amore che fa scintille esisteva solo nei libri, pieni di uomini forti, rudi e bellissimi disposti a capitolare di fronte alle grazie femminili. Nella vita vera, la faccenda era piuttosto diversa.

E allora da dove cavolo era uscito questo Alex e basta, che sembrava un maschio da romanzo rosa?”

Clementina Ottavia Cavalieri, detta Menta, è una scrittrice di successo che firma i suoi lavori con lo pseudonimo di Pepper Knight. Una star del panorama letterario internazionale, che vive il classico blocco dello scrittore nel momento più importante della sua carriera: non riesce a concludere il capitolo finale della saga sui pirati che l’ha portata a essere famosa in tutto il mondo; neppure la vocina del suo alter ego e personalissimo grillo parlante – Morag, piratessa protagonista dei suoi romanzi – riesce a esserle concretamente d’aiuto.

Spinta dalla sua adorabile zia Ludo e dalla perfettina, quanto acidella, sorella maggiore Cornelia, Menta parte e si rifugia nella villa di sua zia a Santorini, in Grecia.

Su quest’isola, perfetto scenario per rilassarsi e ricominciare a scrivere, Menta incontra il bellissimo Alex; tanto affascinante quanto misterioso. La sintonia tra i due scatta sin dal loro primo fortuito incontro; fino ad arrivare a esplodere in un rapporto passionale ed elettrizzante; però i silenzi protagonisti porteranno presto scompiglio nella coppia e la loro permanenza sull’isola potrebbe trasformarsi in tensione e lacrime.

Nel suggestivo scenario dell’arcipelago delle Cicladi, la storia tra Menta e Alex vi farà sorridere e sospirare, creando un’atmosfera incantevole, permettendovi di capire che, a volte, anche il sentimento più forte ha bisogno di seconde opportunità per affondare in radici più profonde e crescere fino a diventare indistruttibile.

La lettura del libro è stata il primo raggio di sole in questa primavera assente e tardiva; avendo anche la netta sensazione del sole che ti riscalda la pelle, la sabbia che ti scorre tra le dita e la brezza del mare a scompigliare i capelli. Spero che anche voi possiate fare il mio stesso viaggio, tra le pagine di questo libro.

“Nessuno degli errori che ho commesso, nessuna delle paure che mi tengono sveglio, mi impediranno di essere felice solo ricordando il tuo sorriso.”

Mirtilla Amelia Malcontenta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...