La collezionista di libri proibiti di Cinzia Giorgio

Venezia, estate 1975. Olimpia ha solo quindici anni quando conosce Anselmo Calvani, proprietario di una storica bottega d’antiquariato. È un incontro decisivo, Anselmo intuisce subito l’intelligenza e la sensibilità della ragazza e la incoraggia a seguire la sua inclinazione. Giovanissima ma già appassionata lettrice, Olimpia comincia a frequentare il suo negozio, a lavorare lì e, con il suo aiuto, inizia a collezionare preziosi libri messi all’indice dalla Chiesa. Mentre cresce la sua passione per quei volumi antichi, anche quella per Davide, il nipote di Anselmo, segreta e non dichiarata, brucia l’animo della ragazza. E una notte, sospinti dalla lettura dei versi erotici di una cortigiana veneziana, i due cedono ai loro sentimenti…

Parigi, estate 1999. Olimpia vive ormai nella capitale francese. Ha aperto una casa d’aste, specializzata in libri e manoscritti antichi, tra le più quotate ed eleganti della città. Ogni anno riceve da Davide uno strano regalo: un pacchetto che contiene lettere un tempo censurate, insieme a un libro considerato in passato “proibito”, di cui Olimpia riconosce il grande valore. Sono l’eredità di Anselmo… Ma come poteva un modesto antiquario veneziano esserne in possesso? E che legame c’è tra quelle lettere e la bottega da cui provengono?

La collezionista di libri proibiti è una storia che racchiude in sé diversi argomenti raccontati in modo impeccabile e accattivante: una conoscenza e uno studio profondo rivolto alle storiche botteghe antiquarie, alle case d’aste e alle situazioni che si svolgono intorno ai personaggi tutti ben strutturati e caratterizzati. Questi sono i primi aspetti che hanno catturato la mia attenzione e che non sono mai prolissi, ma ottimamente bilanciati nella narrazione per lasciare il giusto respiro nel comprendere in maniera semplice ogni situazione. La protagonista, Olimpia, è una donna intelligente, dinamica, un personaggio che piace sin da subito e che si apprezza sempre più nel proseguo della lettura anche nei suoi momenti di fragilità. La storia d’amore, così difficile e intensa, con Davide è il fulcro del romanzo, racchiude in sé risvolti inaspettati, emozioni, colpi di scena che portano a un momento decisivo e molto, molto profondo: un’altra giovane donna, che solo se leggerete il romanzo potrete scoprire e che avrà ancora tanto da raccontare…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...