Capi firmati a metà prezzo (o anche meno)

Gente, la moda costa, lo sappiamo.

E il problema più grosso è che non possiamo investire tutto il nostro stipendio in un capo solo.

E quindi, che si fa?

Si può comprare fast fashion.

Oppure?

Oppure dare un’occhiata ai siti che vi sto per suggerire.

http://www.rebelle.com

Ok, questo è IL sito di riferimento. Attraverso rebelle si può comprare e vendere capi ed accessori di alta moda di seconda mano a prezzi abbordabilissimi.

Si trova di tutto, dal vestiario alle cinture, passando per le borse, le scarpe, gli occhiali e i gioielli.

La qualità è certificata, gli addetti di rebelle verificano che ogni pezzo sia originale e non una patacca, quindi non rischiate di trovarvi una borsa Dolce e Banana o Praga.

Personalmente ho fatto dei veri affari su questo sito, per citarvene due vi dico solo: borsa a sella in pelle color borgogna di Marc Jacobs a 75 euro (prezzo retail 400 euro), decollété Prada in vernice nude a 90 euro (prezzo retail 350 euro).

E se l’acquisto non vi convince, avete possibilità di rimetterlo in vendita sul sito a costo zero.

Se invece state svuotando l’armadio ma avete tanta roba che non usate troppo bella per buttarla? Con il servizio concierge rebelle ve la viene a prendere a casa e la rimette in rendita per voi, e quando qualcuno la acquista… Rebelle vi fa il bonifico la settimana dopo.

http://www.vestiairecollective.com

Segue la stessa filosofia di rebelle e potete scovare tantissime occasioni a prezzi super convenienti. La fascia dei prodotti è sempre altissima, ogni giorno vengono caricati 4000 pezzi nuovi. Pensateci: 4000. Quando mai in un negozio avete la possibilità di vedere 4000 articoli? Ha copertura mondiale, perciò se siete alla ricerca di un articolo specifico, vintage che non si trova più da nessuna parte, qui avete l’occasione di reperirlo.

http://www.therealreal.com

Quello che sto per scrivere manderà in iperventilazione molte di voi, perciò sedetevi: Jimmy Choo a meno di 100 euro.

Siete ancora lì? Siete vive?

Ora sparo la seconda cartuccia. Se non vi ha steso la prima, questa non lascerà scampo: Manolo Blahnik a 70 euro.

Sì, proprio loro, le scarpe di Carrie Bradshaw, quelle da 400 dollari al paio.

Sì, sono vere, non sono ciofeche.

Se non ci credete cliccate sul link!

http://www.armadioverde.it

La sostenibilità di questo sito sta tutta nel fatto che non solo puoi vendere ma anche scambiare vestiti!

Più metti in vendita tuoi capi, più punti accumuli e con questi puoi “sbloccare” tanti indumenti tra cui molti ancora con i cartellino attaccato!

Iscriviti al sito (e già guadagni punti), metti in uno scatolone i vestiti che non usi più (non devono essere obbligatoriamente di alta moda), il corriere viene a ritirarli, ricevi le stelline per tutti i capi che hai mandato, acquista quello che vuoi per pochi euro!

http://www.theoutnet.com

qui andiamo sul nuovo, quindi i prezzi si alzano un po’, ma rispetto al negozio, gli articoli sono scontati del 60%, senza contare le continue flash sale con ulteriori ribassi!

Noterete che mancano da questo elenco i vari eBay, Depop, e Shpock per un semplice motivo: non hanno un filtro. Sono piattaforme dove il venditore carica direttamente i prodotti senza che nessuno verifichi provenienza, qualità e originalità, quindi rischiereste di trovarvi a comprare una borsa di Louis Vuitton data per vera ma che poi si rivela un’imitazione comprata in spiaggia.

Meglio spendere qualcosa in più, ma avere la certezza dell’autenticità. Una Louis Vuitton originale dura una vita.

Annunci