Ancora accanto a me di Marilena Barbagallo

Lena diventa la mia forza, la mia aria, la mia rabbia, la mia adrenalina.
Il senso della mia esistenza.
La mia vita.

Nelle librerie per Newton Compton Editori il secondo romanzo della serie “Oscuro” di Marilena Barbagallo, seguito di Uno sconosciuto accanto a me.

L’amore non deve essere un suono dato alle parole ti amo, deve essere un tocco al cuore, un abbraccio all’anima. L’amore si sente, non si ascolta, si sente sulla pelle e chi ti ama davvero non lo dice, te lo scrive sul corpo e il suo passaggio resta impresso per l’eternità.

La missione del Settore è solo una: infiltrare Lena nella famiglia Conte per prendere il siero. Un’arma capace di distruggere la memoria di chiunque.
Quello che Lena però non immagina è di trovare una famiglia piena di insicurezze. Tutti si trovano costretti a seguire delle regole imposte da un padre che non sa cosa voglia dire voler bene a qualcuno e volere il bene di qualcuno. Tutto ruota intorno ad un piano in cui Lena si trova protagonista. Affronterà gioie, ma soprattutto dolori nello scoprire il suo passato.
Amir è sempre più combattuto. Il suo passato sembra che non voglia farlo vivere. Tutto è un impedimento per la sua vera felicità. Non sa cosa sia il significato della parola Amore, ma sa che Lena è la sua vita. Lena è il motivo per cui il suo cuore ha ripreso a battere.

Questo è l’amore: una formula, una miscela ideata originariamente come unica, poi smembrata, divisa dalla vita, per essere messa alla prova, per essere sfidata. Vediamo se riesci a trovare il tuo pezzo mancante! Questo ti chiede la vita. E poi lo trovi. Te lo prendi e torni a far parte di quella miscela, recuperi la tua anima.

Sempre più passionale, sentimentale e adrenalinica è la storia di Amir e Lena.
Due anime che si completano, due anime fatte per completarsi e affrontare il pericolo che li circonda.
Un amore forte e travolgente che trascina nella storia.
E sul finale c’è qualcuno di particolare nella storia, resta a voi scoprire chi è!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...