I fiori non hanno paura del temporale, Bianca Rita Cataldi.

I fiori non ha paura del temporale è una storia di ricerca e (ri)scoperta.

Corinna e Serena sono due sorelle, un legame fatto di nomignoli affettuosi e di segreti, di cui Serena si ritroverà complice.

Corinna è una ragazza che ama la letteratura e ascolta musica con gli occhi chiusi, e ha difficoltà ad amare veramente qualcuno.

Serena è la sorella minore – narratrice della storie, infatti è chiamata la Cantastorie – che si dimostra fin da piccola sensibile alle storie incompiute, coraggiosa quando si tratta di aiutare la sorella, dolce come la cioccolata calda.

Sarà lei a tenerci la mano nei ricordi di sua sorella, in un viaggio emotivo e commovente.
Ogni capitolo è un passo verso la verità, in una Bologna dove le VHS erano la moda del momento, dove ogni luogo ci sono segreti di famiglia, come quello di Corinna che si ritroverà a indossare una verità troppo grande per lei, che cambierà il suo destino.
Mi fermo, dovete scoprire pagina dopo pagina l’avventura della piccola Poochie – che da grande diventerà la Cantastorie – , e di Corinna con i suoi occhi troppo truccati e un vita da reinventare.

Lo stile di Bianca è poetico e delicato, con un linguaggio ricercato, con bellissimi riferimenti letterali e musicali, e personaggi curati al punto giusto. Nulla di più. Nella di meno.

Una storia romantica come poche: l’amore e il bene in una Bologna che col passare degli anni è diventata una scatola di ricordi.

Maria Capasso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...