Fuori stagione #LasVegasEdizioni

È una domenica di ottobre e Sergio porta Giorgia, la figlia undicenne, al mare perché Ilaria gli ha affidato un compito. Da qualche giorno, Giorgia non parla più con gli insegnanti: bisogna capire perché. Ma la giornata prende una piega imprevista. Giorgia vuole fare il bagno nonostante l’estate sia finita e il padre non riesce a dirle di no. Quella che doveva essere una domenica spensierata rischia all’improvviso di trasformarsi in tragedia.
Una serie di flashback ci racconta come siamo arrivati fin qui: l’innamoramento tra Sergio e Ilaria, la scoperta di una gravidanza inattesa, la fuga di Sergio davanti alle proprie
responsabilità, e solo più di recente l’avvicinamento tra la figlia e un padre che si sente inadeguato. Proprio l’inadeguatezza è il filo che accomuna i personaggi, ma che Ilaria è riuscita a sconfiggere grazie anche alla vicinanza di Gregorio, il suo nuovo compagno, un personaggio silenzioso,
schivo, ma il cui ruolo sarà fondamentale e inaspettato.

 

 

Da molto tempo non leggevo un romanzo così intenso e profondo. La storia può sembrare un cliché: gravidanza inattesa, giovane padre che fugge davanti alle responsabilità, ma non è così. Siamo davanti a dei percorsi di vita che si intrecciano, si annodano e si snodano intorno a un elemento fondamentale: la crescita interiore dei protagonisti. Il lettore vive insieme a loro non solo gli eventi del momento, ma soprattutto quelli che li hanno condotti sino a lì. Un romanzo che ci fa riflettere sui nostri limiti e sulla nostra capacità di saperli superare. Per avere davvero consapevolezza di chi siamo e di cosa vogliamo diventare, abbiamo bisogno di scontrarci dolorosamente con la realtà.

Forse il segreto è accettare quando è ora di smetterla di inventarsi una rappresentazione di sé stessi e una della vita, e affannarsi a farle combaciare. Forse il segreto è capire che, a volte, l’unica possibilità è saltare sul treno in corsa e tenersi stretti fino alla stazione finale del viaggio qualunque essa sia, dovunque essa sia.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...