Natale a Parigi di Mandy Baggot

Cosa ci può essere di più romantico di Parigi? Può esserci solo Un Natale a Parigi!

Parigi, la capitale degli innamorati, la patria dell’amore, lo sfondo ideale su cui ambientare una storia romantica in un caldo e confortevole clima natalizio.

8146130_2787698

Mandy Paggot ci porta nei quartieri di Parigi addobbati a festa e abbelliti di mercatini natalizi caratteristici a tema. Ci fa respirare i profumi e l’aria natalizia che avvolgono Parigi e ne fotografa gli angoli più suggestivi un po’ come Julien coglie con i suoi scatti la bellezza disarmante di Ava: i due protagonisti di questa storia d’amore e molto altro.

Diversi i temi che si intrecciano nella vicenda che parte dall’Inghilterra, dove da sempre si coltiva il sogno parigino, con Ava e Debs, due ragazze che vogliono mettere ordine nella propria vita e cercano lo stimolo giusto tra le mille luci e fascinazioni della Ville Lumière.

Julien ha perso sua sorella e la voglia di vivere in un incendio; l’incontro con la giovane e conturbante Ava riaccende il suo desiderio di immortalare, attraverso l’inseparabile macchina fotografica, la bellezza della vita che va avanti, la luce d’oro del mattino che sfiora i tetti di grigia ardesia.

Guardò fuori dalla finestra, mentre si abbottonava la camicia celeste. Il cielo era azzurro, il sole ancora basso, uno splendore dorato attraversava l’acqua della Senna. Riusciva a vedere l’Hotel de Ville, i tetti grigio scuri, le statue di pietra in basso e quella torre alta che campeggiava orgogliosa al centro. Stava ancora nevicando…

Ava è a Parigi con la sua amica inseparabile, Debs; ha lasciato il suo lavoro in cui non si ritrova, un rapporto con la madre delle cui aspettative non si sente all’altezza, un fidanzato da cui è stata tradita. Lo scopo ufficiale del loro viaggio è una vacanza, ma c’è molto di più dietro alla ricerca di un divertimento e di evasione: innanzitutto c’è una indagine segreta da portare a termine, a tutela della serenità familiare, poi bisogna trovare soggetti interessanti per gli articoli che dovranno procurare a Debs un lavoro da giornalista, infine c’è una coppia di ragazzi francesi sicuramente da frequentare e conoscere meglio.

E che cosa non offre Parigi durante il periodo natalizio? Feste in locali esclusivi, crociere in battello sulla Senna, mercatini enogastronomici, la vista vertiginosa dalla Tour Eiffel, l’ambiente bohemien di Montmartre.

Un palcoscenico a cielo aperto, il posto ideale in cui innamorarsi. Sempre che Ava e Julien decidano di abbassare le loro corazze. Prima però devono ritrovare loro stessi, nascosti sotto un’immagine artefatta dalle aspettative altrui e dalla paura di soffrire ancora. Perché spesso la felicità è molto più vicina di quanto si pensi, bisogna solo avere il coraggio sufficiente per afferrarla.

“Voglio vivere la vita, liberamente, completamente”. Sospirò. “Ma soprattutto, voglio avere il coraggio di dirti che, sì, ci conosciamo soltanto da pichi giorni, ma il pensiero che tu non ci sia nella mia vita è quello che mi fa più paura”.

Un libro tenero e intenso per rivivere la magia del Natale che ogni volta si rinnova.

Annunci

Un pensiero su “Natale a Parigi di Mandy Baggot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...