L’alba dei papaveri

Frutto di un lavoro durato dal 2007 al 2014, la raccolta è nata da un’esigenza di “parlarsi” e successivamente di parlare, da un dialogo dell’autrice prima con se stessa e successivamente con l’altro, da una ricerca prima di valutazione e poi di condivisione su temi nei quali viene data al lettore la possibilità di riconoscersi, di individuare percorsi analoghi. Poesie d’amore e identità è il sotto titolo indicante due fulcri fondamentali su cui poggia lo sviluppo dei testi: l’amore con tutti i suoi volti, l’identità con la ricerca dei vari aspetti dell’Io relazionato al mondo. I sentimenti, gli stati d’animo, gli interrogativi, le certezze e i dubbi dell’autrice sono divenuti spinta per riflettere, valutare, capire. La vita è concepita come un’avventura magica, preziosa, unica, nella quale il mistero è stupore, la speranza è sostegno vitale.

71wa2Q1SK9L

Hai svegliato me,
sei venuto arraffando a prendermi
nell’irripetibile d’eterno che tu sai.
Cosa mi hai svelato
cosa ora mi togli fra i capelli
come fossero magnolie
in mezzo attorcigliate!
Ingenuo è il mio essere e confuso.
Chi teneva le mie fibre imprigionate
prima di sentire tanto mare
giungere al verde delle selve?
Il sapore di te è quello che io tocco,
che mi investe della tua presenza sempre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...