Il Drago Verde

Candidata al premio Orange e al South African Boeke Prize, premiata nel 2002 come “Miglior Nuovo Scrittore” agli Elle Style Awards, la Thomas continua a far appassionare ai suoi romanzi lettori di ogni età e di tutto il mondo, creando dei veri capolavori della narrativa contemporanea. E il suo ultimo romanzo non delude le aspettative.

51hYg8pzVoL

Effie Truelove è un’alunna dell’Accademia Tusitala per Ragazzi Dotati, Problematici e Bizzarri, un edificio strano e misterioso dove imperversa un’insegnante così terribile che fa venire gli incubi ai suoi studenti. Effie crede nella magia, proprio come suo nonno Griffin, che però non vuole parlarne né insegnarle nulla. Un giorno il nonno tanto amato è vittima di un’aggressione e finisce in condizioni critiche all’ospedale. Così incarica la nipote di prendersi cura della sua biblioteca. Ma un oscuro collezionista di libri antichi le ostacola la strada appropriandosi di tutti quei volumi, tranne uno. Quando Effie apre quel libro misterioso viene catapultata in un altro mondo, affascinante e al tempo stesso pericoloso. Qui si troverà ad affrontare la Diberi, un’organizzazione segreta che pianifica di distruggere l’intera umanità. Per Effie è impossibile farcela da sola e dovrà chiedere aiuto a degli amici molto speciali…

 

Il Drago Verde è come ruzzolare giù lungo una nuova tana del bianconiglio, che ammalia e strega. Un universo vicino al lettore, nuovo e, a tratti, familiare, un mondo nel quale avventurarsi e perdersi. E, all’ultima pagina, lascia il lettore con un profondo senso d’abbandono per quella parola “fine”.

Fin dalla prima pagina, Effie cattura la nostra simpatia, portandoci per mano nella sua vita, facendoci provare il profondo dolore per la perdita del nonno e della biblioteca che le era stata donata. Ci fa provare quel desiderio di entrare a far parte di quel mondo al quale sente di appartenere ma che, fin dall’infanzia, le è stato negato. E lo fa con una semplicità e una bontà d’animo che è impossibile non amarla. E con lei, i suoi compagni d’avventura, ragazzi buffi e fedeli, pronti ad aiutarla, affrontando ognuno le proprie paure con un unico fine: trovare l’amicizia e la magia.

Il ritmo del libro è incalzante e non consente al lettore di alzare gli occhi da quelle parole stampate, tenendolo incollato alle pagine. I personaggi vengono descritti con suprema maestria, con le loro paure, debolezze e forze, rendendoli familiari come i più cari e vecchi amici.

È una nuova frontiera del fantasy, un universo unico e affascinante dove le principesse non attendono l’arrivo del cavaliere che le salvi dal drago, ma lo affrontano e lo sconfiggono, con astuzia e intelligenza. I protagonisti non sono i classici eroi, consapevoli del proprio del destino e pronti ad affrontarlo: sono giovani adolescenti, pieni di paure e desideri, pronti a correre verso quel futuro misterioso e, al contempo, affascinante, pronti a mettersi in gioco, a conoscere se stessi come i ragazzi di tutto il mondo.

In fondo, come Effie e i suoi amici scopriranno, conoscere se stessi è come leggere le pagine di un libro: conosci l’inizio del racconto e lo scopri ad ogni pagina, ad ogni capitolo. E l’importante, come dice Griffin Truelove, non è leggere un libro ma “essere l’Ultimo Lettore”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...