Apri i tuoi occhi di Patrisha Mar

Salve Pink Readers! Oggi vi parlo di un romanzo che ha toccato profondamente il mio cuore, visto che è scritto da un’autrice che adoro alla follia come scrittrice che come persona.

Questa storia comincia nella caotica Los Angeles, per spostarsi subito nella splendida campagna Lucchese. Ward Camden è uno scrittore di fama internazionale, ma ha perso qualcosa dentro di sé durante la scalata al successo. Il viaggio in Italia serve proprio per ritrovare la passione perduta. È un personaggio molto intenso, nonché sensuale e anche ironico. La sua vita si scontra letteralmente con quella di Sissi Fiori: una ragazza di campagna acqua e sapone, con la passione per il violino. Una ragazza intensa, che sogna il vero amore e che adora la sua campagna. Insieme a loro ci saranno anche Andrea ed Emma, amici di Sissi e personaggi che hanno saputo ritagliarsi la loro splendida storia. Infatti in questo libro non vi è un triangolo, ma uno splendido quadrato! Emma è la migliore amica di Sissi, un avvocato che durante il cammino verso una fiorente carriera ha quasi ghiacciato il suo cuore, mentre Andrea è l’amico nerd un po’ sfigato e da sempre innamorato di Sissi.

Se da una parte avremo la storia di Ward e Sissi, che vi assicuro faranno letteralmente scintille, dall’altra abbiamo questa improbabile coppia che fa sognare il lettore! Il tutto sullo sfondo della splendida Lucca! Le ambientazioni di questo libro sono assolutamente spettacolari! L’autrice riesce a immergerti in esse, come se fossi davvero lì!

Ho amato dall’inizio alla fine questo romanzo, lo stile scorrevole e fluido di Patrisha ti coinvolge dalla prima all’ultima pagina!! Una splendida storia d’amore, ma anche una specie di ricerca di sé stessi e di ciò che si è perduto durante il cammino e del proprio posto nel mondo.

Un romanzo che vi conquisterà!!

Tutta colpa di quel bacio

Ciao Pink Readers,

L’autrice best seller Cassandra Rocca ci regala una nuova storia Newton Compton. #23maggio

71CFWeJxWWL

Fuggita da Londra con il cuore infranto, Emily si è trasferita a New York, dove ha deciso di buttarsi a capofitto nel lavoro, unico settore nel quale sembra avere successo. Con gli uomini ha chiuso, questa è una certezza, ma purtroppo San Valentino è alle porte e l’agenzia Event Planner per cui lavora è sommersa di richieste a tema a cui lei deve rispondere. A complicare le cose arriva Matthew Cohen, proprietario di una linea di navi da crociera, nonché sua vecchia conoscenza: è stato il primo due di picche della storia sentimentale di Emily. A causa di Matt, ora si ritrova invischiata nell’organizzazione di quello che è diventato l’evento più romantico del momento: “La Crociera degli innamorati”. Come se non fosse abbastanza deprimente ritrovarsi a bordo, single, in mezzo a tutte quelle coppie felici, Emily dovrà fare i conti anche con la presenza scomoda di Matt, così magnetico, sicuro di sé e deciso a dimostrarle che un uomo e una donna possono stare bene insieme anche senza alcun coinvolgimento emotivo. L’attrazione tra loro è innegabile e la tentazione è forte, ma Emily non vuole soffrire di nuovo: quel viaggio, così saturo di sentimenti e passione, sta risvegliando in lei desideri ai quali credeva di aver rinunciato per sempre, rendendola vulnerabile. Innamorarsi di un uomo che non crede nell’amore sarebbe davvero un terribile errore. Oppure no?

Link di acquisto: Tutta colpa di quel bacio

Il ritorno di Borgo Propizio

Ciao booklovers,

Loredana Limone ci riporta tra i vicoli e gli abitanti di Borgo Propizio.

81EvRtd7ekL

È TEMPO DI ESSERE FELICI A BORGO PROPIZIO!
Dopo le scosse di terremoto, l’intero paese mette il cuore nella ricostruzione, intrecciando nuove imprevedibili storie nell’amatissimo borgo-che-non-c’è.

Borgo Propizio: dopo il terribile sisma che li ha colpiti nella terra e nel cuore, gli abitanti si impegnano per tornare alla vita e alla serenità e le loro esistenze si incontrano, si scontrano, si intrecciano in maniera come sempre imprevedibile. Così aumentano i turisti stranieri, l’A.C. Propiziese scala la classifica, la boutique Amandissima conquista prestigiosi clienti; aprono negozi di economici e bravissimi parrucchieri cinesi, nascono nuovi amori e ne muoiono altri, mentre le coppie ‘storiche’ restano solide seppur turbate da qualche gelosia. Come se non bastasse, il borgo è in trepida attesa di una troupe cinematografica: un film a Borgo Propizio! O meglio, un film su Borgo Propizio, perché quella del leggendario fondatore Aldighiero il Cortese è una storia davvero intrigante e perché, aggiunge sibillino il regista, viene sempre il momento in cui bisogna rendere ciò che si è preso… Che cosa avrà voluto dire? Quale segreto aleggia tra le strade acciottolate del paese?

Al quarto romanzo, la saga di Borgo Propizio si conferma un luogo dell’anima dove rifugiarsi e sentirsi a casa, il posto migliore dove vivere.

Link di acquisto: La felicità vuole essere vissuta