Minitour tra le biblioteche più belle del mondo!

Ciao booklovers,
Anche voi amate le biblioteche? Gli scaffali con i libri antichi, l’odore di storia, la magia di scovare un libro che sembrava nascosto.
Oggi ho pensato di fare con voi un minitour per le biblioteche più maestose del mondo.

Trinity College Library - Dublin

Trinity College Library – Dublin

La maestosa biblioteca dell’Università di Dublino e del Trinity College, la più grande biblioteca irlandese. Tra i suoi scaffali circa 5 milioni di testi e una preziosa collezione di antichi manoscritti. La sala principale (costruita tra il 1712 e il 1732), misura la lunghezza di 65 metri.

13153453_1709642472640009_1506339900_n

Bibliothèque Nationale de France – Paris

La Bibliothèque nationale de France è la biblioteca più importante di Francia e una delle maggiori d’Europa e del mondo. Con il suo status d’istituzione pubblica, ha la sede principale a Parigi. Le collezioni fisiche dell’istituzione sono stimate in trenta milioni di volumi, ma è conosciuta anche per la biblioteca digitale Gallica, formata per lo più da documenti informatizzati sotto forma di immagini.

Beinecke Rare Book and Manuscript Library - Yale (New Haven)

Beinecke Rare Book and Manuscript Library – Yale (New Haven)

La Beinecke Rare Book and Manuscript Library di New Haven è la biblioteca più grande al mondo tra quelle dedicate alla conservazione e alla consultazione di libri e manoscritti rari. Fu donata alla Yale University, nei primi anni Sessanta, dai fratelli Beinecke, industriali ed ex allievi.
Vi sono conservati libri rarissimi tra cui un esemplare della bibbia di Gutenberg e il misterioso manoscritto detto Voynich.

13199262_1709642632639993_1005570376_o

Biblioteca dei Girolamini – Napoli

La biblioteca dei Girolamini è un’istituzione culturale statale della città di Napoli. Dotata di un’importantissima raccolta libraria, nonché di un importantissimo archivio musicale operistico, la biblioteca, essendo stata aperta al pubblico nel 1586, è la più antica di Napoli e seconda in Italia dopo quella Malatestiana di Cesena. La biblioteca dei Girolamini custodisce circa 159.700 titoli, prevalentemente antichi, tra cui 94 incunaboli, 5.000 cinquecentine, numerosi manoscritti, di cui circa 6.500 riguardanti composizioni e opere musicali dal XVI al XIX secolo.

A presto booklovers

Isabella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...